fbpx

Premio Beato Toniolo 2020 con la Piccola Orchestra Veneta – Pieve di Soligo

Condividi

…sopra degli stessi legittimi beni ed interessi delle singole nazioni e Stati vi è una nota inscindibile che tutti li coordina ad unità, vale a dire il dovere della solidarietà umana, con l’interesse di cooperare tutti armonicamente.” (Beato Giuseppe Toniolo)

Fra gli appuntamenti del Festival della Dottrina Sociale, anche il Premio Beato Toniolo, quinta edizione del Premio intitolato al grande sociologo ed economista cattolico Giuseppe Toniolo, in programma la sera di mercoledì 7 ottobre a Pieve di Soligo.

PREMIO BEATO TONIOLO

Il Premio quest’anno ha deliberato un riconoscimento unico non prevedendo assegnazioni per le sezioni nazionale e giovani a causa delle difficoltà di produzioni legate all’emergenza sanitaria.

Per la Sezione regionale “Azione & Testimoni”  – che riconosce le persone/associazioni/espressioni sociali che si siano distinte per l’esemplarità nell’impegno e nella promozione del valore e delle realtà vive della sussidiarietà, delle autonomie locali, della rappresentanza dei corpi intermedi e del protagonismo della società civile – si è distinta la Fondazione Opera Immacolata Concezione Onlus di Padova, che ha dato vita alla prima grande infrastruttura a di coesione sociale “Civitas Vitae Angelo Ferro”.

La Fondazione OIC Onlus della Città del Santo mette al centro la risorsa longevità e progetti di vita nella terza e prima età, un modello veneto realizzato con “Civitas Vitae Angelo Ferro” ormai diffuso in quattro regioni in Italia, oggi di sicura valenza nazionale ed europea.

Il Premio Toniolo attribuito alla Fondazione patavina mette in luce il protagonismo da società civile, l’esemplarità e l’innovazione generativa della proposta sociale di “Civitas Vitae Angelo Ferro”, in linea con il tema 2020 che stabilisce “Autonomie, sussidiarietà, corpi intermedi: il valore e l’attualità della democrazia sociale in Giuseppe Toniolo”.

LA CERIMONIA

Mercoledì 7 ottobre, nel giorno anniversario della morte del beato Toniolo, alle 19 in Duomo la messa sarà presieduta da don Paolo Magoga, delegato vescovile per la pastorale sociale e del lavoro della diocesi di Treviso.

Successivamente, la cerimonia finale del Premio Beato Toniolo, in programma la sera stessa, alle ore 20.45, nell’auditorium comunale “Battistella Moccia” di piazza Vittorio Emanuele II, il contributo concreto ai vincitori sarà consegnato direttamente dal presidente di Latteria Soligo, Lorenzo Brugnera, alla guida della storica cooperativa del settore lattiero – caseario sorta nel 1883 con gli statuti firmati dal professor Giuseppe Toniolo: il premio è offerto proprio dall’azienda solighese, che figura tra l’altro quale sponsor principale del Festival della Dottrina Sociale “Memoria del futuro” in pieno svolgimento fino al prossimo 10 ottobre a Pieve, terra del Toniolo, e nella diocesi di Vittorio Veneto.

Presenta la speaker radiotelevisiva Elisa Nadai, con accompagnamento musicale della Piccola Orchestra Veneta diretta dal maestro Giancarlo Nadai, solisti al violino Emanuele Bastanzetti, al violoncello Federico Covre e Enrico Zambon, voci di Enrico Nadai ed Elena Lucca.

Per rivedere il video ValdoTv della Piccola Orchestra Veneta, durante uno dei primi concerti dopo il lockdown imposto dal Covid19, clicca qui.

La serata – con ingresso libero e fino ad esaurimento dei posti a disposizione, nel rispetto delle norme vigenti anti covid verrà ripresa dalla telecamere de La Tenda Tv e potrà essere seguita in diretta facebook.

FESTIVAL DELLA DOTTRINA SOCIALE

Tutti gli altri eventi del Festival della Dottrina Sociale qui. In particolare, segnaliamo che nel pomeriggio di domenica 4 ottobre, a Pieve di Soligo, in memoria di Giuseppe Toniolo, ottant’anni dopo la traslazione della salma dal cimitero al Duomo di Pieve di Soligo, avvenuta il 30 settembre 1940, dalle ore 16.30 si terrà il percorso guidato da Cristina Falsarella dalla chiesa di San Martino, Oratorio del Calvario, Arco di Gerusalemme, capitelli della via Crucis in Cal Santa, fino in Duomo. Qui, alle ore 18, inaugurazione della mostra di foto storiche Munari dedicate alla grande processione di popolo del 1940.
Infine la messa alle 18.30 presieduta dall’arciprete di Lentiai, don Luca Martorel.


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *