Tempio del Donatore di Pianezze, iniziati i lavori di ristrutturazione

Condividi
Il servizio video realizzato in occasione dell’apertura dei lavori

Iniziati martedì 21 luglio i lavori di ristrutturazione al Tempio Internazionale del Donatore di Sangue di Pianezze, a Valdobbiadene. La struttura, originaria degli anni ‘60, era stata chiusa per inagibilità alla fine del 2017, poiché aveva subito gravi danni soprattutto alla struttura portante del tetto, a causa delle intemperie e dell’incuria.

L’intervento maggiore prevede il risanamento conservativo del tetto del Tempio – spiega l’architetto Mauro Gugel, progettista e direttore dei lavori – Verranno eseguiti dei lavori essenzialmente strutturali: saranno sostituite due interi portali in legno lamellare, il primo e l’ultimo, che sostengono il tetto a capanna, con un’ossatura in legno lamellare, che in parte è stata degradata dal tempo e dagli agenti atmosferici. Le altre porzioni della copertura verranno sostituite parzialmente con innesti nuovi in legno lamellare, della stessa tipologia e con una colorazione simile a quella dell’esistente, ancorati con piastre d’acciaio. Verranno rifatti anche tutti i giunti strutturali. In pratica, verrà rimessa a posto tutta la struttura del tetto.” 

Altri interventi riguarderanno poi “la sistemazione di grondaie e lattonerie, sostituzione del cupolino lucernario che c’è sul colmo della struttura, attualmente in policarbonato (che non garantisce la tenuta dell’acqua), con uno nuovo in vetrocamera, in vetro temperato, resistente alle intemperie e che aumenta l’isolamento termico, e che quindi dovrebbe evitare il fenomeno di condensa che al momento si verifica, soprattutto d’inverno con il riscaldamento acceso.

Da contratto, ci spiega poi, il lavoro durerà 75 giorni, quindi essenzialmente fino a inizio ottobre, condizioni meteo permettendo. 

Simbolo internazionale del dono e del sangue, di pace e solidarietà, venne costruito nel punto esatto in cui un centinaio di anni fa, durante la prima guerra mondiale, sorgeva una postazione di cannoni.
Nel corso degli anni è divenuto punto di riferimento di donatori e non provenienti da tutto il mondo. Dopo la chiusura, il Tempio è rimasto abbandonato fino al 2019, quando una serie di associazioni nazionali, Avis, Fidas, Fratres e Aido, si sono costituite in un’unica organizzazione, l’OdV Tempio Internazionale del Donatore, per sensibilizzare alla sua ripresa e salvaguardia, per la sua importanza simbolica e per il suo essere volano per il turismo locale.   

Oggi è un giorno di festa per noi associazioni – commenta entusiasta il presidente dell’OdV Gino Foffanoperchè avviamo la speranza di una nuova vita per questo Tempio.

L’organizzazione di organizzazioni (come ci tiene a definirla il presidente Foffano) ha inserito questo luogo nella classifica de “I luoghi del cuore” del FAI,  a cui accedere per votare: la scadenza è fissata il 15 dicembre 2020. Gli intenti sono duplici: sensibilizzare la popolazione, soprattutto locale, e riuscire a sostenere le spese di ristrutturazione.

 “La votazione è gratis e semplice, basta un click! – esorta il presidente – Ci stiamo attrezzando per permettere di votare anche tramite cartaceo, per chi non ha la possibilità di accedere al computer o al cellulare”. 

Oltre alla candidatura sulla piattaforma de “I Luoghi del Cuore”, che destinerà contributi ai siti più votati all’interno della piattaforma, tutti i cittadini possono contribuire con una donazione alla “rinascita” del Tempio Internazionale del Tempio del Donatore.
Qui di seguito i riferimenti:

IBAN: IT28 F030 6962 1561 0000 0000 039

Causale: lavori tempio

Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *