Il Tempio di Valdobbiadene è di nuovo sotto i riflettori nazionali

Condividi

Il punto della situazione sui lavori

“Dal punto di vista pratico mancano alcune precisazioni da parte dei tecnici, soprattutto per quanto riguarda i carichi di neve, visto che si va a gravare sulla struttura portante del tetto del Tempio” esordisce così Gino Foffano, presidente dell’ODV (organizzazione di volontariato) Tempio del Donatore, aggiornando sulla situazione di restauro in cui versa la struttura, da decenni simbolo del dono e della vita. Chiuso per inagibilità da quasi tre anni, infatti, il Tempio, conosciuto a livello internazionale, è stato da poco dato in gestione all’organizzazione che da esso prende il nome e i cui membri in questi mesi si sono adoperati per farlo ritornare allo splendore di un tempo. “Quanto prima partiremo con la parte esecutiva – promette il presidente – nei mesi scorsi siamo rimasti fermi a causa dell’epidemia, come tutto il resto d’Italia. Gli interventi che avevamo pianificato nel periodo primaverile-estivo sono ora stati rimandati, speriamo di ripartire il prossimo mese per concludere verso settembre-ottobre.”

L’iscrizione al FAI

“Abbiamo riaperto noi di nostra iniziativa il Tempio ed è giusto ricollocarlo dove merita – dice con un pizzico di orgoglio Gino Foffano – Abbiamo aperto una pagina all’interno del FAI, più precisamente “I luoghi del cuore”. Invito tutti, donatori e non, a entrare nel sito del FAI, digitare “Tempio Internazionale del Donatore” e votarlo, perché più voti questo sito riceverà più probabilmente riusciremmo a ottenere qualche finanziamento.

Oltre che per far conoscere alle persone amanti delle bellezze d’Italia questa struttura, l’inserimento nel censimento FAI può permettere a quante più persone possibili di aiutarci a proseguire con i lavori di ristrutturazione del Tempio. È un invito che faccio in maniera vivace anche a tutta la popolazione di Valdobbiadene, in particolare, perché molti avrebbero voglia di darci una mano: questo è un aiuto che non costa niente… basta navigare un po’! C’è anche la possibilità comunque di esprimere voti non solo via internet, ragion per cui ci attrezzeremo nei prossimi giorni per avvicinare tutti alla possibilità di votare il Tempio all’interno del FAI.”

L’importanza del Tempio

“Fintanto che il Tempio non sarà agibile, quindi a fine lavori, nel sito di Pianezze non si può far niente. Visto che l’ODV del Tempio è un’associazione di associazioni a livello nazionale, che risponde ai nomi di Avis, Fidas, Fratres e Aido, stiamo attivando una campagna di sensibilizzazione, di aiuti e sostegni a favore della ristrutturazione del Tempio sulla rete di queste associazioni. Non è poi poca cosa, perché parliamo di associazioni a livello nazionale – sottolinea il presidente – Stiamo arricchendo la conoscenza di Valdobbiadene non solo per il Prosecco, ma anche per quanto riguarda il Tempio del Donatore all’interno di un territorio già ben riconosciuto come patrimonio UNESCO: tra i patrimoni che il comune di Valdobbiadene ha c’è anche il Tempio.”

Il messaggio da far passare? “Aiutateci a riparare il Tempio, a renderlo vivo, come lo è stato per il passato. Riappropriamoci del nostro Tempio! È la sua storia che parla – è l’invito accorato di Gino Foffano – Noi vogliamo sostenerlo, e con questo sostenere anche il concetto del dono (del sangue, di organi e di tessuti in particolare). Chi arriva davanti al Tempio ha l’opportunità di riflettere sui valori veri della vita; specie nel periodo storico che stiamo vivendo. Siamo sempre stati dalla parte della vita, per questo tutte le associazioni che fanno parte della nostra organizzazione si sono accordate tutte insieme per far rinascere e rivivere il nostro Tempio. Confidiamo nella benevolenza di chi ci sostiene, nonostante sappiamo che la situazione sia difficile per tutti. In questo contesto particolare, faremo quel che possiamo. Vogliamo riportare in piedi il Tempio”.

Il FAI e come sostenere il Tempio

Il FAI, acronimo di Fondo Ambiente Italiano, è una fondazione nata a livello nazionale con lo scopo di “tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano“.

Nel portale web di questa organizzazione esiste una sezione dedicata a I Luoghi del Cuore, un particolare censimento dei luoghi italiani da non dimenticare, dedicato a quei siti che, nonostante il loro valore, rischiano di cadere in uno stato di abbandono. Il contest, giunto quest’anno alla sua decima edizione, prevede la possibilità di votare più luoghi situati nel territorio nazionale. Tra questi c’è anche il Tempio Internazionale del Donatore. Poichè situato a 1061 metri (alle pendici del Monte Cesen), il Tempio è stato inserito nella classifica speciale dei luoghi d’Italia sopra i 600 metri. L’indirizzo generale di riferimento per osservare, ed eventualmente votare, è: https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/. Il termine ultimo per le votazioni sarà il 15 dicembre 2020; la classifica definitiva verrà poi pubblicata a febbraio 2021.

Finché l’emergenza non sarà passata, l’invito è di votare via web grazie agli strumenti digitali che si possono scaricare da ogni scheda luogo. Opportuna puntualizzazione è che per poter votare è necessaria la registrazione (gratuita) al FAI.

Oltre alla candidatura sulla piattaforma dei Luoghi del Cuore, che destinerà dei contributi ai siti più votati all’interno della piattaforma, tutti i cittadini possono contribuire alla “rinascita” del Tempio Internazionale del Donatore attraverso una donazione.
Qui sotto i riferimenti:

IBAN: IT28 F030 6962 1561 0000 0000 039

Causale: lavori tempio


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *