“All’Aquila d’oro” la serata danzante di presentazione

E finalmente è arrivata la serata di presentazione del film “All’Aquila d’oro – Pastiche di operette”. Nove mesi di lavoro per la realizzazione dell’opera interpretata dal Coro di Stramare, diretto dal maestro Elena Filini per raccontare “Canzoni che traducono in musica le favole dell’infanzia”.

In un unico giorno di riprese, vincolato da tutte le esigenze organizzative, Valdo Tv, partner di produzione, ha schierato tre operatori: Carlo Stramare, Doriano Dalla Piazza e Sergio Capretta, armati di sei telecamere, StadyCam e luci; 200Gb di materiale in 20 ore di registrato per 12 ore di set è il risultato del lavoro della giornata che ha stremato tutti i componenti del coro ed anche gli operatori.

Ma come tutti i tecnici video sanno, le riprese sono solo una parte di realizzazione di un film; il vero lavoro arriva con il montaggio, realizzato da Carlo Stramare, per amalgamare tutte le riprese video e audio -esclusivamente in presa diretta – arrivando a gestire una ventina di tracce che hanno messo a dura prova sia l’hardware a disposizione che la persona; il tutto per ottenere un’ora e dieci minuti di montato finale disponibile ora su dvd e acquistabile contattando il coro tramite mail: corodistramare@libero.it , cellulare: 340 224 4525, visitando il sito: http://www.corodistramare.org o la pagina facebook: https://www.facebook.com/Coro-di-Stramare-470704199779153/

Il Coro di Stramare

Fotografia di Ilaria Milanese

Nato nel 2008 su iniziativa di Mariano Lio, prende il nome dal piccolo borgo arroccato lungo la strada che conduce a Milies nel comune di Segusino, TV; il suo repertorio spazia dalla musica popolare regionale ad incursioni del repertorio folklorico europeo, popolare e colto.

Il coro – sotto la direzione di Elena Filini – ha tenuto concerti in Italia, Slovenia, Francia e partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche per Rai 3 e Rai radio 3; ad oggi è composto da una ventina di voci tra soprani, contralti, tenori e bassi e proprio per l’occasione del suo decimo compleanno, si è dedicato nella realizzazione di questo film; un ricordo per se stessi e per chiunque ami la buona musica.

La serata

Fotografia di Ilaria Milanese

Ovviamente la serata di presentazione del film non poteva essere una sterile visione: i componenti del coro si sono dedicati, come nel loro stile, a realizzare una vera e propria serata con danze e canti in stile ‘800 riallestendo Villa dei Cedri a Valdobbiadene esattamente come nelle riprese e aggiungendo, inoltre, l’atmosfera tipica di quei tempi grazie ad alcuni rievocatori vestiti in stile ed a una cura anche del parco della villa ritornado ad essere, per una sera, l’hotel acquila d’oro del film.

Fotografia di Ilaria Milanese

La serata, dopo i convenevoli saluti delle autorità, è iniziata proprio con i protagonisti, deliziando il folto pubblico con alcuni canti del coro. Si è proseguito quindi alla visione di una sintesi di 23 minuti del film per poi dedicarsi alle danze nel parco della villa parzialmente illuminato dalle fiamme delle candele poste lungo il viale.

Un successo che ripaga gli sforzi compiuti da tutti i protagonisti che sono riusciti a regalare al pubblico una serata unica all’insegna delle danze e dei balli di un’epoca passata ma mai dimenticata.


Se ti piace ValdoTv puoi aiutarci con un contributo: 
Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Se vuoi navigare veloce e sicuro e allo stesso tempo sostenerci, puoi usare uno di questi link:
dal sito – https://brave.com/val568
da Youtube – https://brave.com/val958
da Twitter – https://brave.com/val417

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *