fbpx

I Rangers riscoprono e festeggiano l´Ottavario dell´Epifania

Condividi

Come preannunciato dal Responsabile Provinciale e Vice Presidente Marco Sossai, i Rangers dei “Volontari d’Europa”, dopo aver iniziato positivamente il Capodanno 2023 a Caorle (VE), hanno prestato servizio di tutela ambientale finalizzato all’attività di prevenzione e alla Polizia di prossimità durante i “Panevin” per i festeggiamenti dell’Epifania.

I siti visitati nei territori comunali , sono stati molteplici: Sernaglia della Battaglia, Fontigo, Villanova, Moriago della Battaglia, Mosnigo, Vidor, Farra di Soligo, Soligo, Col San Martino, Pieve di Soligo, Patean, Susegana, Collalto, Colfosco, Ponte Priula, Santa Lucia di Piave, Conegliano, Collalbrigo e Breda di Piave.

l controlli hanno superato le aspettative e i Rangers non hanno riscontrato anomalie. In ogni sito le guardie sono state accolte con cordialità e gli organizzatori hanno apprezzato la presenza.

I volontari hanno ricordato il senso del falò come rito ancestrale di saluto all’anno vecchio e di benvenuto a quello nuovo, espressione di desideri e nuove aspettative per il futuro, notti di magia e credenze popolari. Gli animali venivano ringraziati per il loro aiuto e premiati con il cibo, i bimbi gioivano per la condivisione di avventurose storie.

In questa occasione il Cavaliere Gran Commendatore Knights of Thunderbolt della Commenda comunale di Sernaglia della Battaglia Nicola Pillonetto, unitamente ai “Cavalieri VdE”, ha proposto a tutti i Rangers la celebrazione delle giornate di comunione e spiritualità secondo il dettame dell’”Ottavario dell’Epifania”.

La manifestazione, tratta da antiche origini, riferisce agli otto giorni seguenti la Rivelazione del Signore, come meditazione dell’Epifania che prolunga il tempo di questa festività. Attualmente viene celebrata assumendo l’aspetto della missione, come occasione preziosa per dedicare tempo ai più bisognosi e al prossimo.

Oltre ai servizi istituzionali volontari delle guardie, in seno agli otto giorni, i Rangers si sono radunati attorno al fuoco di un braciere per riscoprire il senso della comunità. Opportunità per riscoprire e rinnovare il senso del servizio volontario.

Non poteva mancare un piccolo rinfresco a base di pinza e vin brulè preparati direttamente dai volontari.
Per il prossimo mese, i Rangers dei “Volontari d’Europa”, hanno in programma nuovi servizi e attività di scambio interculturale in Spagna e Danimarca.

®Riproduzione riservata


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »