fbpx

Giorno della Memoria 2022 a Vittorio Veneto: tutti gli eventi

Condividi

Il 27 gennaio 2022 si celebra il Giorno della Memoria, istituito per commemorare le vittime dell’Olocausto. La data non è casuale; infatti fu proprio in quello stesso giorno del 1945 che le truppe dell’Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz, trovandosi di fronte uno dei più grandi orrori che la storia dell’umanità conosce.

Per questa ricorrenza, Vittorio Veneto Ebraica (Presidente dr. Silvia Della-Coletta Tomasi) ha organizzato una serie di eventi culturali, con il patrocinio del Comune di Vittorio Veneto, in collaborazione con il Circolo culturale per la conservazione di Vittorio Veneto Ebraica, Associazione Zheneda, Gam Gam Kosher RestaurantCentro Coneglianese di storia e archeologia, Banca della Marca e Lydia Cevidalli Ensemble Salomone Rossi.

PROGRAMMA IN OCCASIONE DEL GIORNO DELLA MEMORIA

30 gennaio 2022 – alle ore 10:30 e alle ore 14:30

Ceneda, oggi parte meridionale del Comune di Vittorio Veneto, dal ‘500 fin dopo il 1900, si insediò una ricca comunità ebraica, durata circa 400 anni.

Di questo insediamento rimangono oggi alcune testimonianze che sarà possibile visitare, come l’area dell’ex Ghetto di Ceneda, all’angolo fra le vie Da Ponte e Manin, e il cimitero Ebraico, in Cal de Prade, a sud di Ceneda.

La visita dura circa 2 ore, per un massimo di 20 persone per gruppo, accompagnate da una guida turistica abilitata.

Il costo è di 10 € a persona e prevede anche l’uso dell’auricolare (usa/getta).

La prenotazione è obbligatoria e va fatta tramite l’IAT VITTORIO VENETO.

Ulteriori informazioni sulla storia di questi due luoghi ebraici sono reperibili al sito di Vittorio Veneto Ebraica

31 gennaio 2022 – dalle ore 18:00

In questa giornata è prevista una videoconferenza con accesso via Facebook e Zoom dal tema: “Le comunità ebraiche oggi, fra tradizione e modernità“, per discutere degli effetti della modernità sulla tradizione ebraica.

Relatore sarò Adolfo Aharon Locci, rabbino capo della comunità ebraica di Padova, docente di Storia dell’Ebraismo presso il Dipartimento di Storia dell’Università di Padova e docente in Cultura Ebraica presso la Fondazione dell’Università di Mantova. È anche Rabbino di riferimento della Comunità Ebraica di Mantova.

Per accedere alla conferenza, è possibile utilizzare questo link per il collegamento zoom:

https://us06web.zoom.us/j/81821445725?pwd=NWJoTFpKdGgyOWh1ZjZBbC9acjREUT09

ID riunione: 818 2144 5725

Passcode: 973437

VITTORIO VENETO EBRAICA

Dal 2015 il Circolo per la conservazione di Vittorio Veneto Ebraica è attivo nell’organizzazione di eventi culturali: concerti, manifestazioni, presentazioni, visite ai luoghi ebraici di Vittorio Veneto. L’associazione opera nell’ambito della città, con l’obiettivo di far conoscere alla popolazione di tutta l’area un patrimonio importante della propria storia.

Ha anche l’intento di trovare le modalità per far restaurare gli edifici e i luoghi ebraici di Vittorio Veneto.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PER LE VISITE GUIDATE

IAT VITTORIO VENETO – Viale della Vittoria 110, Vittorio Veneto, tel. 0438 57243

iat@comune.vittorio-veneto.tv.it

Turismo Vittorio Veneto

Visit Treviso

®Riproduzione riservata



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Sofia Facchin

Freelance nell'ambito della comunicazione e content writer, con il pallino della promozione territoriale, collabora con diversi enti, fra cui l'Associazione Musicale "Toti dal Monte" e la formazione musicale "Piccola Orchestra Veneta", di Solighetto (Tv).  Attualmente è  impegnata nello sviluppo del progetto personale "Proprio Dietro Casa", finalizzato alla valorizzazione del Veneto, non solo come meta turistica, ma anche come "luogo dell'anima". Sofia coltiva la passione per i Paleoveneti, dalla cui sapienza antica trae spunti per itinerari e riflessioni sul mondo che la circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »