fbpx

Crocetta, da oggi nuovi controlli con un autovelox bidirezionale

Condividi

Inizia a Crocetta del Montello un nuovo progetto per regolamentare il traffico stradale. 

Dopo aver potenziato l’ufficio di Polizia Locale, l’amministrazione ha sostenuto un investimento per permettere interventi di monitoraggio della velocità nella viabilità comunale.

A partire da oggi, martedì 22 giugno, cominceranno infatti le operazioni di controllo degli agenti di Polizia Locale, utilizzando in dotazione il nuovo Velomatic 512T
Si tratta di uno strumento mobile con sistema automatico di misurazione bidirezionale della velocità. Questo permetterà di monitorare diversi luoghi del territorio comunale, soprattutto quelli considerati più pericolosi. 

Grazie a questo progetto si potranno inoltre effettuare controlli incrociati in collaborazione con le forze dell’ordine, con l’auspicio di garantire una viabilità più controllata e sicura.

L’obiettivo a lungo termine è infatti diminuire la velocità dei veicoli in transito, una delle principali cause di incidenti. Un’azione deterrente che, si spera, possa educare gli automobilisti a uno stile di guida più attento e prudente. 

Particolare attenzione si darà a via Boschieri, strada che dall’incrocio in località Ponte dei Romani porta all’abitato di Ciano. Una delle arterie principali e maggiormente trafficate nel comune. L’obiettivo è risolvere un problema che i residenti della zona hanno evidenziato già da tempo. 

“La volontà dell’amministrazione è quella di adottare tutte le strategie possibili per limitare la velocità in tutto il paese, e in particolare sulle viabilità sovracomunali che attraversano i centri abitati – commenta il sindaco di Crocetta, Marianella Tormena – In molte strade i sistemi di dissuasione comuni come i rallentatori non sono consentiti dal Codice della Strada ed è opportuno essere presenti”.

“Con questa operazione vogliamo dare un forte segnale – queste le parole dell’assessore ai lavori pubblici, Stefano Masin – La sicurezza stradale è un fattore importante per pedoni, ciclisti e tutti gli utenti della strada. Dobbiamo rallentare e rallentarci, perché è meglio arrivare un po’ in ritardo che non arrivare”. 

L’iniziativa verrà annunciata sul sito internet del Comune
Le postazioni mobili di controllo, come previsto dal Codice della Strada, saranno opportunamente segnalate con cartelli mobili.

®Riproduzione riservata


Vuoi essere un membro attivo di ValdoTv? Visita la nostra pagina per abbonati:

Become a Patron!

Agli abbonati riserviamo contenuti esclusivi e servizi personalizzati a seconda del tipo di abbonamento


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Pinterest – https://www.pinterest.it/Valdo_Tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »