fbpx

Vittorio Veneto: al via il progetto “Ridatti una mossa”

Condividi

Ripartono lunedì 21 giugno all’interno di Parco Papadopoli, parco ottocentesco progettato da Antonio Caregaro Negrin (1821-1898), in località Ceneda di Vitorio Veneto, le attività del progetto “Ridatti una mossa”.

La gestione dell’iniziativa, organizzata dal Comune di Vittorio Veneto e inserita nella Rete trevigiana per l’attività fisica “Lasciamo il Segno”, promossa dall’Ulss2-Marca Trevigiana, sarà curata dall’Associazione Ki Do ryu Kickboxing in collaborazione con il Centro Sportivo Eracle, l’Associazione Scuola di Maratona Vittorio Veneto, l’Associazione Frenesy e l’Associazione Sole d’Oriente.

Quest’anno tutti i partecipanti dovranno essere in possesso di certificato medico per la pratica dell’attività sportiva non agonistica, pertanto è stato deciso di raccogliere le preiscrizioni per verificare l’effettivo numero di potenziali interessati, prima di partire con l’iniziativa.

Il progetto, tenutosi fino al 2019, era stato sospeso lo scorso anno a causa della pandemia, ma l’Amministrazione, come dichiara l’Assessore allo sport, Gianluca Posocco, «Ha fortemente voluto riproporlo, non solo per i benefici che una regolare attività fisica può apportare alle persone, ma anche perché c’è bisogno di socialità, di stare all’aperto e di incontrare altre persone, sia pure in sicurezza.

Il Parco Papadopoli è sicuramente il luogo ideale per fare sport e per rilassarsi in mezzo al verde insieme a tutta la famiglia, sotto la guida di istruttori qualificati. Sicuramente il problema del certificato medico, di cui siamo venuti a conoscenza recentemente, potrebbe costituire un freno alla partecipazione.

Di contro, una volta fatto, avrà la durata di almeno un anno e permetterà a chi ne è in possesso di praticare attività motoria anche durante l’inverno. Senza dimenticare che un controllo da parte del proprio medico di base è sempre auspicabile quando si comincia un’attività sportiva».

Anche Lorena Bortot, dell’Associazione Ki do ryu, che ha risposto all’avviso del Comune per la gestione dell’iniziativa, è entusiasta di ripartire: «È sempre piacevole sostenere lo sport – afferma – soprattutto in una location meravigliosa come Parco Papadopoli. Ce la metteremo tutta perché il progetto possa partire anche quest’anno e avere il successo delle altre edizioni».

Attività e riferimenti

Le attività proposte all’interno del parco saranno la ginnastica dolce, i balli di gruppo, lo yoga, il Pilates, la functional boxe, l’avvio al kickboxing. Inoltre, sono previste alcune camminate alla scoperta delle colline che circondano la città.

La partecipazione a “Ridatti una Mossa” è aperta a tutti, previa iscrizione e versamento di una piccola quota per coprire le spese di assicurazione.

Preiscrizioni: lunedì 14 giugno dalle 9.00 alle 11.00 in Piazza del Popolo, lato Sportello Donna; mercoledì 16 giugno dalle 17.30 alle 19.30 sotto la Loggia del Museo della Battaglia a Ceneda. Informazioni: Associazione Ki Do ryu 347.6507286, Ufficio Sport del Comune di Vittorio Veneto: 0438.569315, FB @ridatti una mossa – Vittorio Veneto.

®Riproduzione riservata


Vuoi essere un membro attivo di ValdoTv? Visita la nostra pagina per abbonati:

Become a Patron!

Agli abbonati riserviamo contenuti esclusivi e servizi personalizzati a seconda del tipo di abbonamento


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Pinterest – https://www.pinterest.it/Valdo_Tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »