“Non solo Vivaldi” – concerto di solidarietà nell’Abbazia di Santa Bona – Vidor, (Tv)

Domenica 13 ottobre 2019, l’antica Abbazia di Santa Bona, a Vidor (Tv), sarà  aperta al pubblico per ospitare il concerto di Solidarietà, “Non solo Vivaldi”, con la Piccola Orchestra Veneta, e i suoi solisti. Con le voci dei cantanti Enrico Nadai ed Elena Lucca e la partecipazione del soprano Angelica Casonato.

“Non solo Vivaldi” si svolgeraà nell’Antica Abbazia di Santa Bona, complesso monastico benedettino, situato a Vidor, che solo molto raramente, e in particolari occasioni, viene aperto al pubblico.

Il DONO è l’elemento cardine del concerto, che sosterrà la Cooperativa “La Rete”, costituitasi nel 2005, quale supporto nella programmazione e gestione dei servizi socio-assistenziali in diverse strutture del territorio, fra cui la Comunità “Casa Maria Adelaide”, di Vidor.

Nella suggestiva locationda cui si può godere una meravigliosa vista sul fiume Piave, dalle 17.00, a dare voce alla solidarietà, valore puro e nobile, ci saranno le note della Piccola Orchestra Veneta, diretta dal Maestro Giancarlo Nadai, con i violinisti Sofia Boatin, Leonardo Mariotto, Elia D’errico, Margherita Boatin, il violoncellista Federico Covre, e  Roberto Casagrande al contrabbasso. Con i solisti: Mattia Tonon e Andrea Bet al violino, Sabrina Comin, al cembalo e pianoforte, Cristiano de Agnoi, alla tromba e Claudio Doni al mandolino. Nicola Boatin alla chitarra e fonico.

Al concerto interverrà il cantante Enrico Nadai, la cantante Elena Lucca e il soprano Angelica Casonato.

Verrà proposto un programma musicale di stampo classico, tratto dal repertorio di alcuni famosi compositori, quali A. Vivaldi, J. S. Bach, J. Clarke, J. F. Haendel, J. Fiocco e M. Uccellini

Durante la serata verranno raccolti i fondi per la creazione di una stanza snozelen, spazio multisensoriale, progettato per il benessere e lo sviluppo della percezione nei pazienti con disabilità della comunità “Casa Maria Adelaide” e per i frequentanti del centro diurno (CEOD) “Il Sole” di Vidor. 

Questo evento è nato in collaborazione con la famiglia Da Sacco. Se la comunità – alloggio ha potuto vedere la luce, è stato proprio grazie al loro interessamento, nel 1997, in ricordo di Maria Adelaide Da Sacco, scomparsa prematuramente.

Per l’importanza che “Casa Maria Adelaide” svolge nel territorio, dal 2005, offrendo supporto ai disabili quando la famiglia d’origine viene a mancare per diverse ragioni, il concerto è realizzato con la partership del Comune di Vidor. Sarà presente anche QdP news e quattro cantine vinicole della zona – MiottoSorelle BroncaLa TorderaAzienda Presti – più l’Azienda Nicos, che, a fine concerto, offriranno un brindisi a tutti i presenti.

Presenta Elisa Nadai, speaker radiofonica e conduttrice televisiva.

L’entrata è libera.

Eventuali offerte saranno devolute alla Comunità “Casa Maria Adelaide”. Per garantire a tutti i partecipanti una piacevole esperienza, l’organizzazione desidera sottolineare che, adiacente all’Abbazia, è possibile usufruire di un ampio parcheggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *