fbpx

Atletica: Secondo fine settimana di gare al Palaindoor di Padova

Condividi

Secondo fine settimana di gare di atletica al Palaindoor di Padova: Sabato 14 e domenica 15 gennaio, riflettori puntati soprattutto sulle pedane dei salti. Nel salto in alto è annunciato Edoardo Stronati (Pro Sesto Atl. Cernusco), finalista ai Mondiali under 20 di Cali nel 2022 e primatista italiano under 18 (2.15 nel 2021), l’anno scorso salito a 2.20 all’aperto.

Ottavia Cestonaro (Carabinieri), dopo l’esordio stagionale di sabato scorso nei 60, sarà impegnata nel lungo, dove troverà la campagna di squadra Arianna Battistella e Carol Zangobbo (Assindustria Sport).

Nell’asta, da seguire Virginia Scardanzan (Atl. Silca Conegliano), reduce dal 4.25 siglato lo scorso weekend in una gara universitaria a Toronto, e Giada Pozzato (Atl. BS ’50 Metallurg. San Marco).

Annunciati anche tre dei 15 azzurri selezionati per i Campionati del Mediterraneo under 23 indoor di Valencia (22 gennaio): oltre a Stronati,  attesi in gara Hope Esekheigbe (Assindustria Sport) nei 60 e Matilde Prati (Fondazione M. Bentegodi) nei 1500.

Più di 1200 gli iscritti alla “due giorni”, che sabato scatterà alle 14.15 e domenica alle 9.30.

®Riproduzione riservata


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »