fbpx

“Succede in estate… nei musei di Feltre”: rassegna culturale di eventi e attività per tutti

Condividi

Dopo Succede d’inverno… nei Musei di Feltre”, che prevedeva un autunno-inverno di appuntamenti nei musei feltrini, Feltre propone “Succede in estate…”, una nostra nuova stagione ricca di eventi e attività per tutti.

Ph. Pagina Facebook “Visit Feltre

PROGRAMMA “SUCCEDE IN ESTATE… NEI MUSEI DI FELTRE”

SABATO 9 LUGLIO, presso il Museo civico archeologico, alle ore 17:00, Parlar Feltrin

Visita guidata. I visitatori saranno accompagnati alla riscoperta della parlata rustica del Feltrino, grazie al dialogo con opere degli artisti del territorio e ai vari oggetti d’uso quotidiano conservati presso il Museo. La visita sarà accompagnata da poesie e prose dialettali antiche. Costo: € 5,00.

VENERDì 22 LUGLIO, presso le ex prigioni di Palazzo Pretorio, alle ore 20:30, Notte alle prigioni

Visita guidata alla scoperta dei segreti e dei misteri delle antiche prigioni, impreziosite dalle installazioni d’arte contemporanea del Gruppo Visioni, per una serata carica di emozioni. Costo: € 5,00.

SABATO 30 LUGLIO, presso le Torri del Castello, alle ore 16:30, Castelli tra i monti: una città di confine

Situate sul Colle delle Capre, le antiche Torri del Castello sono sicuramente uno dei luoghi simbolo della città di Feltre. Ma quale era il loro ruolo? Quanto sono cambiate nel corso del tempo? Una visita guidata, racconterà la lunga e travagliata storia di queste fortificazioni singolari, il loro ruolo, spaziando tra Medioevo ed Età veneziana: il territorio, le risorse, le vie comunicazione, la difesa dei confini. Costo: € 5,00

VENERDì 19 AGOSTO, presso le ex prigioni di Palazzo Pretorio, alle ore 20:30, Notte alle prigioni

Quali sono i segreti che si celano dietro i massicci portoni di legno delle Antiche Prigioni di Feltre? E qual è la storia di questo luogo buio e misterioso? Visita guidata alla scoperta dei segreti e dei misteri delle antiche prigioni, impreziosite dalle installazioni d’arte contemporanea del Gruppo Visioni, per una serata carica di emozioni. Costo: € 5,00.

VENERDì 9 SETTEMBRE, presso la Galleria d’arte moderna Carlo Rizzarda, dalle ore 18:00, I ruggenti anni ’20

I Musei civici di Feltre concluderanno la stagione estiva con una festa a tema, dedicata al periodo d’oro della Galleria d’arte moderna Carlo Rizzarda: gli anni ’20. Una grande festa con musica dal vivo e ricco buffet accompagneranno i partecipanti per tutta la serata.

Per l’occasione il protagonista sarà il pubblico! E’ richiesto, infatti, un dress code: anni ’20!!!

Delle guide speciali saranno a disposizione per rispondere ad ogni curiosità.

Costo € 35,00 – su prenotazione.

SABATO 17 SETTEMBRE, presso le Torri del Castello, alle ore 16:00 e alle ore 18:00, La memoria nel paesaggio

Visita guidata. Un luogo non ha una posizione, ha delle storie. Storie che vengono racchiuse da segni e simboli sul terreno, sulle pietre e nel paesaggio. Si scopriranno i caratteri di Feltre attraverso lo spazio, sulle tracce di Silvio Guarnieri. Costo: € 5,00. 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Prenotazione obbligatoria a tutti gli eventi.

Per info e prenotazioni:

®Riproduzione riservata



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Sofia Facchin

Freelance nell'ambito della comunicazione e content writer, con il pallino della promozione territoriale, collabora con diversi enti, fra cui l'Associazione Musicale "Toti dal Monte" e la formazione musicale "Piccola Orchestra Veneta", di Solighetto (Tv).  Attualmente è  impegnata nello sviluppo del progetto personale "Proprio Dietro Casa", finalizzato alla valorizzazione del Veneto, non solo come meta turistica, ma anche come "luogo dell'anima". Sofia coltiva la passione per i Paleoveneti, dalla cui sapienza antica trae spunti per itinerari e riflessioni sul mondo che la circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »