fbpx

Torna “Arte, spiritualità e bellezza in territorio Unesco” dalla Chiesuola di S. Maria Nova – Soligo

Condividi

Domenica 7 novembre 2021, dalla Chiesuola di S. Maria Nova di Soligo, torna “Arte, spiritualità e bellezza in territorio Unesco”, la rassegna concertistica, nata nel 2020, attraverso la quale l’Associazione Musicale “Toti dal Monte” di Solighetto invita a riscoprire alcuni dei più bei “gioielli sacri” delle colline patrimonio Unesco dal 2019.

Dalle ore 16.30, dalla “Chiesuola”, come viene affettuosamente chiamata la chiesa risalente al ‘300, interverrà il duo formato dal violinista Luca Dalsass e dell’arpista Alessandra Trentin.

L’arpista Alessandra Trentin si è diplomata al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia con il massimo dei voti e la lode. Attualmente svolge un’importante attività concertistica in Italia e all’estero, effettuando registrazioni per la RAI, Radio Vaticana, Radio Svizzera e incidendo CD. Inoltre, è docente di Arpa al Liceo Musicale di Venezia e tiene annualmente Masterclass internazionali (Teatro La Fenice di Venezia, Gualdo Tadino, Nervi). Dirige la Venice Harp Ensemble, che unisce studentesse e professioniste di differenti età con la comune passione per l’arpa. L’orchestra, lo scorso agosto, si è esibita nella Chiesa Parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo a Soligo, con un grandioso successo di pubblico, rimasto ammaliato dai capolavori musicali per arpa proposti.

Il violinista Luca Dalsass ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica “A. Steffani” di Castelfranco Veneto, diplomandosi e successivamente laureandosi in Violino barocco-classico con il massimo dei voti. Ha inciso per Nuova Era, Sonoton, Bongiovanni e Phoenix e registrato per RAI e Mediaset. Già docente di Violino al Liceo musicale “F. Manzato” di Treviso, è titolare della medesima cattedra presso la Scuola Media Statale ad indirizzo musicale “Giorgione” di Castelfranco Veneto.

Il progetto artistico che lega Luca Dalsass e Alessandra Trentin è attivo dal 2018. Propone un repertorio interessante e molto in voga nei salotti aristocratici europei dal ‘700 ai primi ‘900, indagando autori poco conosciuti oggi, ma all’epoca stimati compositori, come Rossini e Donizetti, che hanno scritto splendide pagine musicali per l’organico arpa e violino.

Elisa Nadai, speaker radio e volto Tv, presenterà l’evento, che sarà ad ingresso gratuito.

L’organizzazione precisa che sono molto gradite le prenotazioni al numero 3472732239, al fine di garantire il rispetto delle misure anti – Covid.

La “Toti” desidera ringraziare gli sponsor e sostenitori, quali l’Università degli Adulti di Pieve, Soligo Musica, NovArtBaroqueEnsemble e l’azienda Home Cucine di Cison di Valmarino.


Vuoi essere un membro attivo di ValdoTv? Visita la nostra pagina per abbonati:

Become a Patron!

Agli abbonati riserviamo contenuti esclusivi e servizi personalizzati a seconda del tipo di abbonamento


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv

Sofia Facchin

Freelance nell'ambito della comunicazione e content writer, con il pallino della promozione territoriale, collabora con diversi enti, fra cui l'Associazione Musicale "Toti dal Monte" e la formazione musicale "Piccola Orchestra Veneta", di Solighetto (Tv).  Attualmente è  impegnata nello sviluppo del progetto personale "Proprio Dietro Casa", finalizzato alla valorizzazione del Veneto, non solo come meta turistica, ma anche come "luogo dell'anima". Sofia coltiva la passione per i Paleoveneti, dalla cui sapienza antica trae spunti per itinerari e riflessioni sul mondo che la circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »