fbpx

Contributi economici a favore di famiglie fragili: come ottenerli

Condividi

Per le famiglie fragili la Regione Veneto si impegna al sostegno, attraverso l’assegnazione ed erogazione di contributi.

Tramite la Legge Regionale numero 20 del 28 maggio 2020, pubblicata sul BUR n. 80 del 29 maggio 2020,  la Regione si impegna a favore delle “famiglie fragili” identificate agli articoli 10, 11, 12, 13, 14 della legge stessa.

CONDIZIONI DEI NUCLEI

Gli interventi sono previsti per i nuclei familiari che si trovino nelle seguenti condizioni:

  1. Famiglie con figli minori orfani di uno o entrambi i genitori (art. 10);
  2. Famiglie monoparentali e genitori separati o divorziati in situazioni di difficoltà economica (art. 11);
  3. Famiglie numerose (con 4 o più figli) o con parti trigemellari (art. 12);
  4. Famiglie con figli minori impegnati nella pratica motoria all’interno delle associazioni e società sportive riconosciute dal Coni, dalle Federazioni e dagli enti di promozione sportiva (art. 14).

REQUISITI

Possono richiedere l’accesso agli interventi i nuclei familiari con i seguenti requisiti:

  • con ISEE fino a € 20.000,00;
  • residenti in Veneto ed in possesso di un titolo di soggiorno valido ed efficace;
  • che non hanno carichi penali pendenti

COME PRESENTARE LE DOMANDE


La domanda va presentata esclusivamente in via telematica da smartphone/tablet/PC accedendo al seguente link:
https://veneto.welfaregov.it/landing_pages/veneto/as08/index.html

Prima di iniziare la compilazione della domanda online è opportuno avere a disposizione tutte le informazioni necessarie, in sintesi:
·         Dati anagrafici del richiedente;
·         Composizione del nucleo familiare;
·         Modello ISEE in corso di validità – anno 2021;
·         Codice IBAN di conto corrente bancario / carta prepagata / conto BancoPosta intestato al richiedente;
·         Verificare di disporre di un’immagine del lato anteriore e di un’immagine del lato posteriore del documento d’identità e del codice fiscale. Se non ancora disponibile, provvedere a fotografare i due lati del documento;
·         In caso di cittadini di paesi extra UE, verificare inoltre di disporre anche dell’immagine del lato anteriore e del lato posteriore del permesso di soggiorno. Se il permesso è scaduto, serve invece la foto del bollettino postale del versamento per il rinnovo del permesso e la ricevuta della raccomandata di richiesta di rinnovo.

I Comuni attivano la raccolta delle domande “on-line” mediante l’applicazione messa a disposizione su questo sito.

Terminata la raccolta delle domande saranno sempre i Comuni che effettueranno le verifiche relative al possesso dei requisiti previsti dalla normativa per le domande presentate ed informeranno il richiedente dell’esito della domanda, erogando agli aventi diritto gli interventi economici.

SCADENZA

Le domande potranno essere presentate entro e non oltre il 30 aprile 2021.

Le persone interessate, dopo aver letto l’informativa, possono infatti rivolgersi al proprio Comune di residenza per ulteriori informazioni.



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »