fbpx

Aperto l’ospedale Guicciardini di Valdobbiadene

Condividi
Un estratto del commento del sindaco, Luciano Fregonese.

Attivato oggi il servizio di accoglienza pazienti Covid-19 meno gravi all’ex ospedale Guicciardini di Valdobbiadene.

Il plesso era stato riabilitato nella prima fase di emergenza Covid ma, in quel momento, non era stato utilizzato. Ora, con la seconda ondata, è stato attivato e aperto per dare sostegno alle strutture trevigiane che si trovano in difficoltà.

“Abbiamo fatto questa scelta grazie alla collaborazione di tutti. In particolare accoglieremo principalmente i ricoverati dell’ospedale di Montebelluna – dichiara il Direttore Generale ULSS2 Marca Trevigiana Francesco Benazzi – Da come sta andando la situazione epidemiologica, questi posti dovrebbero essere sufficienti. Abbiamo scelto questa struttura che permette di completare un quadro sanitario già presente inoltre è stato facile recuperarla perché era già in buono stato”.

La struttura è pronta e funzionante. Ci sono, a disposizione, 30 posti letto che ospiteranno i malati meno gravi e quelli in attesa di essere dimessi. All’inizio ci saranno in totale 10 operatori tra infermieri e OSS (Operatori Socio Sanitari) ma che possono, all’occorrenza, aumentare.

“È un giorno importante perché è il risultato di tanti mesi di lavoro spesi per ripristinare questa struttura – Dichiara Luciano Fregonese, sindaco del comune di Valdobbiadene – Abbiamo sempre detto ‘Speriamo che non serva’; ora serve per alleggerire il carico agli altri ospedali. È un aiuto importante, la storia del Guicciardini è stata importante nel passato; lo è oggi e speriamo che lo sia anche in un prossimo futuro. Possiamo uscire da questa situazione e lo dobbiamo fare rispettando le regole base di distanziamento e igiene; lo dobbiamo sopratutto alle persone che soffrono”.


Il servizio completo andrà in onda domenica, a partire dalle 12.00, a Domenica Insieme Live, su Youtube e Facebook.



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »