- News-Eventi-Marca Trevigiana

Libri in castello: incontro con l’autrice Ameya Gabriella Canovi

Condividi

Secondo appuntamento della stagione per la rassegna letteraria “Libri in Castello”; una serie di appuntamenti realizzati dalla biblioteca comunale di Castelfranco Veneto, in collaborazione con le librerie cittadine. Questo evento, che si terrà venerdì 21 aprile 2023 alle ore 20:45 presso il Teatro Accademico, vedrà la partecipazione dell’autrice Ameya Gabriella Canovi, che presenterà il suo ultimo libro intitolato “Di troppa (o poca) famiglia. Radici, zavorre e risorse: un percorso dentro le relazioni affettive, verso la libertà”, edito da Sperling & Kupfer nel 2023.

L’incontro sarà moderato da Franca Bonin, che dialogherà con l’autrice sul tema delle relazioni familiari e sulla strada verso la libertà interiore. L’evento è curato dalla Libreria Mondadori Bookstore di Torre di Libri, e la prenotazione è obbligatoria. Per maggiori informazioni e per prenotazioni, è possibile contattare la Biblioteca di Castelfranco Veneto tramite email all’indirizzo info@bibliotecacastelfrancoveneto.tv.it o al numero di telefono 0423 735690.

Le prenotazioni dovranno essere effettuate entro il 20 aprile. Qualora rimanessero posti disponibili, questi saranno assegnati in biglietteria del Teatro il giorno dell’evento a partire dalle ore 16:00.

La serata promette di essere un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati di letteratura e per coloro che desiderano approfondire il tema delle relazioni familiari, esplorando insieme ad Ameya Gabriella Canovi il percorso verso la libertà interiore e la felicità.

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Esegui l'accesso per Commentare

Translate »
Testata telematica non soggetta all’obbligo di registrazione. art. 3-bis legge 16 luglio 2012 n.103