fbpx

Commemorazione eccidio del 26 gennaio 1945 a Pieve di Soligo

Condividi

L’Amministrazione comunale di Pieve di Soligo, ha organizzato, giovedì 26 gennaio, una breve commemorazione sull’eccidio dei sei partigiani avvenuto nello stesso giorno del 1945.

In quella triste giornata, il battaglione “Sagittario” della Decima Mas fucilarono sei giovani partigiani, arrestati nei giorni precedenti, presumibilmente in seguito alla soffiata di una spia:

Marino Zanella di Segusino, comandante della brigata Garibaldi “Giuseppe Mazzini”;
Leone Sasso e Giovanni Possamai di Cison di Valmarino;
Maurizio Violini di Follina;
Antonio Bortolin di Miane;
Salvatore Pontieri di Savelli (KR).

Il programma prevede:

ore 11.20 Ritrovo davanti la chiesetta del cimitero di Pieve di Soligo
ore 11.25 Formazione del corteo nel luogo dell’eccidio
ore 11.30 Benedizione e deposizione cesto di fiori
ore 11.40 Intervento delle Autorità 

®Riproduzione riservata


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »