fbpx

Alberi Maestri, spettacolo itinerante, fa tappa a Villa Parco Bolasco, Castelfranco Veneto

Condividi

Alberi Maestri è una performance itinerante alla scoperta del mondo degli alberi e delle piante, principio e metafora della vita stessa, che domenica 7 agosto farà tappa a Villa Parco Bolasco, a Castelfranco Veneto.

L’appuntamento si inserisce nel palinsesto di eventi organizzato in occasione degli 800 anni dell’Ateneo di Padova.

ALBERI MAESTRI – LA PERFORMANCE

Un cammino d’incontro con il mondo vegetale, con la sua stupefacente esistenza, con la sua complessità, la sua capacità di agire in rete, di affrontare traumi e aggressioni.

Alberi Maestri è un’intensa esperienza sonora, poetica e visiva: con la guida di un performer, il pubblico verrà condotto verso una consapevolezza empatica ed emozionale della straordinaria comunità delle piante e degli alberi, gli esseri viventi più antichi del pianeta.

Un viaggio, collettivo e individuale al tempo stesso, in cui si incontrano l’universo umano e quello arboreo.

La partecipazione all’evento, realizzato in collaborazione con Operaestate Festival, Pleiadi, Campsirago Residenza e con The International Academy for Natural Arts (NL), prevede un biglietto di ingresso a tariffa unica di 5 euro che comprende anche la visita alla Villa e al Parco.

Entrano gratuitamente i bambini fino a 5 anni; residenti nel Comune di Castelfranco; studenti e personale Unipd; persone con disabilità e accompagnatore; giornalisti; guide turistiche, abbonati Orto Botanico.

Per partecipare allo spettacolo sono previsti quattro turni, 10.00 – 10.30 e 17.00 – 17.30, a Villa Parco Bolasco, con ingresso da Borgo Treviso 48.

Tutte le informazioni dettagliate, e la prenotazione per Alberi Maestri, da qui

VISITARE VILLA E PARCO BOLASCO

Villa e Parco Bolasco è un complesso ottocentesco nel cuore di Castelfranco Veneto, scrigno di natura, storia e architettura.

Dalla stazione di Castelfranco, ci si può avviare a piedi verso l’Ospedale, fino all’area di parcheggio segnalata. Da qui, basta seguire le indicazioni turistiche che portano all’ingresso ovest del Parco. 

Con uno straordinario anfiteatro, usato come maneggio, costruito dal Conte Francesco Revedin per i suoi amati cavalli, e costituito da una cornice di 52 statue che raccontano i miti di Venere, Persefone, Apollo o Atalanta, Parco Bolasco è uno splendido parco di otto ettari immerso tra verde e acqua.

Ph. Pagina Facebook “Villa Parco Bolasco

Aperto venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19.

Per informazioni e prenotazioni 049 827 3939 (attivo tutti i giorni dalle 9 alle 17) oppure qui.

800 ANNI DELL’ATENEO DI PADOVA

L’Università di Padova celebra i suoi 800 anni di storia (1222 – 2022), organizzando una serie di appuntamenti per celebrare questo importante anniversario dell’Ateneo.

Il programma completo degli eventi può essere visionato qui.

®Riproduzione riservata



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Sofia Facchin

Freelance nell'ambito della comunicazione e content writer, con il pallino della promozione territoriale, collabora con diversi enti, fra cui l'Associazione Musicale "Toti dal Monte" e la formazione musicale "Piccola Orchestra Veneta", di Solighetto (Tv).  Attualmente è  impegnata nello sviluppo del progetto personale "Proprio Dietro Casa", finalizzato alla valorizzazione del Veneto, non solo come meta turistica, ma anche come "luogo dell'anima". Sofia coltiva la passione per i Paleoveneti, dalla cui sapienza antica trae spunti per itinerari e riflessioni sul mondo che la circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »