fbpx

Sulle tracce di Dino Buzzati, con un bando per gli studenti universitari

Condividi

A 50 anni dalla sua scomparsa, un invito a scoprire la figura di Dino Buzzati. Attraverso un concorso letterario. È l’iniziativa del Csv Belluno Treviso, che mira a coinvolgere gli studenti universitari del territorio. Unico criterio richiesto: la residenza in Veneto o in Lombardia, regioni in cui Buzzati ha vissuto e lavorato.

«Il volontariato, oltre alla sfera dell’agire, ha a cuore la dimensione culturale, incarnata dalle azioni delle migliaia di volontari impegnati quotidianamente in tale ambito – spiega il direttivo del Csv Belluno Treviso – Il ruolo culturale è citato in numerosi passaggi della “Carta dei valori del volontariato”, documento predisposto da Fivol (Fondazione Italiana per il Volontariato) e dal Gruppo Abele con il coinvolgimento di tutto il volontariato italiano».

REQUISITI

Questo bando, la cui introduzione è stata curata dal giornalista e scrittore Sergio Frigo, è riservato agli studenti veneti e lombardi che risultino iscritti ad un istituto universitario italiano o estero nei termini previsti dal bando stesso.

Scrittore, giornalista, pittore. Per i più è stato questo Dino Buzzati. Ma, per chi lo conosceva meglio, anche appassionato alpinista e scalatore, che aveva una predilezione particolare per le Dolomiti.

Da qui l’argomento di riferimento di questo concorso: il rapporto tra uomo e montagna.

L’elaborato può consistere in un tema, saggio breve o relazione. Non potrà superare le sei cartelle editoriali (1.800 battute spazi inclusi cadauna), partendo da una base minima di tre cartelle. Ogni concorrente può partecipare con un solo elaborato, che dovrà essere in lingua italiana e inedito.

La scadenza è fissata per il 31 dicembre 2022.

INFORMAZIONI

È possibile visionare l’intero bando nei siti www.csvbelluno.it e www.trevisovolontariato.org

Per informazioni ci si può rivolgere ai seguenti contatti:

348.1303140

0437.950374

cendoc@csvbelluno.it.

Il bando gode del patrocinio dell’associazione internazionale “Dino Buzzati” e dell’associazione

culturale “Villa Buzzati S. Pellegrino”.

®Riproduzione riservata



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »