fbpx

Gli studenti della scuola edile di Treviso rimettono a nuovo la recinzione dello stadio Tenni di Treviso

Condividi

Imparare il mestiere e donare il proprio lavoro per un’opera di interesse sociale. Questo il senso del  progetto Impresa Civica Edile, promosso dalla Scuola Edile di Treviso che continua a coinvolgere gli studenti nei ripristini di opere di interesse comune.

In queste ore una ventina di ragazzi del secondo anno della Scuola edile di Treviso hanno consegnato il lavoro effettuato allo stadio Tenni di Treviso, effettuando, nello specifico, il lavoro di ripristino del muro perimetrale.

I ragazzi della Scuola Edile di Treviso hanno collaborato con il Gruppo Grigolin che ha fornito il materiale gratuitamente e la consulenza del dr. Stefano Bianchetto. I docenti che hanno reso possibile il progetto sono, invece, Alex Camellato e Marco Pesce che, all’interno dell’istituto, ricoprono il ruolo di docente di laboratorio e gestione dell’esperienza sul campo. Ambito in cui gli studenti mettono in pratica quanto imparato sui banchi di scuola in un contesto reale.

“L’esperienza allo stadio Tenni di Treviso si conclude con un 10 e lode per i nostri ragazzi che hanno potuto fare una esperienza didattica sul campo di grande importanza per la loro formazione – spiega il presidente del Centro Edilizia Treviso, Davide Feltrin –  Un grazie al Comune , al Treviso Fbc 1993 e al Consorzio Treviso Siamo Noi,  ma soprattutto al Gruppo Grigolin che ha fornito i materiali ed ai nostri insegnanti che si prodigano per ottenere i migliori risultati per il bene dei nostri ragazzi. La Scuola Edile di Treviso si qualifica per la grande qualità del percorso di studi che garantisce ai nostri studenti un ottimo e qualificato biglietto da visita per l’ ingresso nel mondo del lavoro”.

“Continua il nostro impegno che ha portato alla rinascita dello stadio Tenni di Treviso – aggiunge Mauro Carraro, direttore generale del Consorzio Treviso Siamo Noi – La collaborazione con la Scuola Edile di Treviso è stata arricchente e soprattutto siamo orgogliosi del lavoro svolto dai ragazzi dimostratesi molto preparati e pieni di entusiasmo per la professione che andranno a svolgere nei prossimi anni”.

Materiali utilizzati:

CALCESAN – intonaco monostrato ad azione deumidificante da impiegare come rinzaffo, corpo intonaco e finitura a base di calce idraulica naturale NHL

RB 22 – rinzaffo aggrappante a base di calce idraulica naturale CALCE NATURA NHL 5

BI 21 – intonaco traspirante a base di calce idraulica naturale CALCE NATURA NHL 5

PRIMER UNIKO GM – fondo riempitivo universale per intonachini a spessore

DUE SI COMPATTO – intonachino acril-silossanico antialga per esterni

®Riproduzione riservata



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »