fbpx

“Raccontare la cultura”: corso gratuito di formazione – Feltre

Condividi

Il Comune di Feltre, grazie al contributo della Regione del Veneto – Piano di Intervento per le Politiche giovanili, offre la possibilità di partecipare al corso “Raccontare la cultura”, con l’aiuto di professionisti italiani di riferimento.

OBIETTIVI DI “RACCONTARE LA CULTURA”

Dalla teoria alla pratica, si esploreranno i temi quali il digital marketing e la content creation al servizio della cultura. Dando le conoscenze e competenze per comunicare in modo strategico e incisivo la ricchezza del patrimonio artistico, storico e ambientale del territorio in cui viviamo, utilizzando tutti i canali a disposizione.

DOCENTI

Con l’aiuto dei professionisti, durante il corso si scoprirà come usare gli strumenti teorici, pratici e tecnologici per la progettazione e la costruzione di una perfetta sequenza esperienziale del visitatore. Alcuni di loro porteranno le competenze maturate in alcuni tra i musei e i luoghi di cultura più importanti d’Italia, offrendo l’opportunità di scoprire come preparazione e creatività possano rendere un professionista un protagonista della comunicazione.

Le docenze saranno tenute da Michele Da Rold, co-fondatore di Larin Group, creatore del Summit del Museo Italiano e docente di Marketing culturale e museale della Limec.

QUANTO COSTA

Il corso è completamente gratuito e si compone di quattro appuntamenti formativi e un evento dibattito

Non è obbligatorio partecipare a tutti gli incontri, ma chi lo farà riceverà l’attestato finale.

CHI PUÒ PARTECIPARE

Tutti possono partecipare, ma il corso si rivolge preferibilmente ai giovani tra i 16 e i 35 anni residenti a Feltre e negli altri Comuni del Distretto: Alano di Piave, Arsiè, Borgo Valbelluna, Cesiomaggiore, Fonzaso, Lamon, Pedavena, Quero Vas, San Gregorio nelle Alpi, Santa Giustina, Sedico, Seren del Grappa, Sospirolo, Sovramonte.

Occorre essere muniti di Green Pass rafforzato e mascherina FFP2.

STRUTTURA DEL CORSO

“Raccontare la cultura” si svolge a Feltre presso il Museo Diocesano di Arte Sacra ed è strutturato in due parti: una parte formativa e un evento aperto al pubblico.

PARTE FORMATIVA

“Raccontare la cultura” si articola in quattro incontri finalizzati ad introdurre i partecipanti alla gestione delle relazioni interpersonali in ambito culturale, formandoli ad essere – on e off line – ambasciatori e promotori della ricchezza storica artistica e architettonica della propria città.

Per iscriversi alla parte formativa qui

MARTEDÌ 5 APRILE – DALLE ORE 15:00 ALLE 18:00

La comunicazione che crea valore. Le strategie, la scelta degli strumenti, lettura degli audience insight e creazione di un framework di lavoro.

Relatore: Michele Da Rold
Co-fondatore di Larin Group, creatore del Summit del Museo Italiano e docente di Marketing culturale e museale della Limec.

MARTEDÌ 12 APRILE – DALLE ORE 16:00 ALLE 18:00

Elaborazione di una strategia e un piano di comunicazione.

Relatrice: Elisa Bonacini
Archeologa, autrice di libri e ricerche su cultura, musei e processi digitali partecipativi.

MARTEDÌ 19 APRILE – DALLE ORE 16:00 ALLE 18:00

Dal reale al digitale: esempi e pratiche per comunicare in modo efficace i contenuti culturali.

Relatore: Giulio Alvigini
Artista, content creator e consulente.

MARTEDÌ 26 APRILE – DALLE ORE 16:00 ALLE 18:00

La creazione dei contenuti per la comunicazione: stili e linguaggi diversi per diversi obiettivi.

Relatrice: Eleonora Rebiscini
Consulente di Digital marketing nel mercato dell’arte e nel settore culturale.

EVENTO APERTO

MARTEDÌ 24 MAGGIO – DALLE ORE 18:00 ALLE 22:00

Un incontro-dibattito con una serie di professionisti di primo piano del mondo culturale e non, operanti con ruoli attivi all’interno di luoghi e istituti di cultura di rilievo nazionale o in ruoli di amministrazione:

  • Ilde Forgione: Digital Consultant, Dottoressa di ricerca in Diritto pubblico e dell’Economia presso l’Università di Pisa.
  • Laura Casarsa: Digital Strategist & Communication Consultant.
  • Benedetta Colombo: Content Creator e laureanda in Scienze dei beni Culturali.
  • Angelo Gennaccaro: Assessore comunale all’Innovazione Digitale e Partecipazione della Città di Bolzano.
  • Luca Zamparo: Archeologo, docente, ideatore e coordinatore del Master Europeo in “Promozione e accessibilità museale”.

Modera Michele Da Rold.

Per iscriversi qui.

Fonte: VisitFeltre

®Riproduzione riservata



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Sofia Facchin

Freelance nell'ambito della comunicazione e content writer, con il pallino della promozione territoriale, collabora con diversi enti, fra cui l'Associazione Musicale "Toti dal Monte" e la formazione musicale "Piccola Orchestra Veneta", di Solighetto (Tv).  Attualmente è  impegnata nello sviluppo del progetto personale "Proprio Dietro Casa", finalizzato alla valorizzazione del Veneto, non solo come meta turistica, ma anche come "luogo dell'anima". Sofia coltiva la passione per i Paleoveneti, dalla cui sapienza antica trae spunti per itinerari e riflessioni sul mondo che la circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »