fbpx

Supporto psicologico gratuito per i cittadini in difficoltà

Condividi

Il Servizio Psicologico inOltre della Regione Veneto, a supporto dei cittadini in difficoltà, è attivo h24, 7 giorni su 7, al numero verde 800334343.

InOltre è in prima linea nella lotta della sanità veneta contro il Covid, che non produce solo gravi effetti sul fisico, ma ha anche importanti strascichi sulla psiche delle persone, con l’apparire di vere e proprie situazioni di rischio suicidario classificato dagli esperti alto/altissimo.

Il rischio suicidario è aumentato nella fase post Covid, quando l’isolamento, la perdita del lavoro precario e le fragilità si sono amplificate.  Si sono accentuati anche i disturbi d’ansia, i sintomi depressivi e le patologie psichiatriche.

COME FUNZIONA IL SERVIZIO PSICOLOGICO INOLTRE

Il servizio crea supporto quando si è in difficoltà, mettendosi a disposizione per un confronto, una parola, un conforto o una conferma.

Gli operatori sono psicologi esperti nella gestione delle emergenze e dei cambiamenti della Comunità, e propongono percorsi di supporto mirati a definire sia obiettivi lavorativi e personali, che strategie per gestire le difficoltà.

Inoltre, sulla base di quanto emergerà dai primi contatti telefonici, gli psicologi di inOltre stileranno una prima diagnosi e, se necessario, creeranno i collegamenti con i Servizi territoriali, accompagnando le persone in un percorso verso i servizi di cura più adatti e offrendo percorsi di presa in carico personalizzati.

Nello specifico InOltre aggancia la rete dei servizi sociosanitari e si relaziona con tutti i servizi utili alle persone in difficoltà: ad esempio i servizi sociali dei Comuni, le Caritas e le associazioni di categorie, così come anche il SUEM e le Forze dell’Ordine.

CHI PUO’ USUFRUIRE DEL SERVIZIO

Il Servizio si rivolge in particolare a:
– persone che stiano vivendo situazioni di crisi e cambiamenti importanti nella sfera personale, familiare, relazionale, sociale, lavorativa, economica;
– imprenditori in difficoltà;
– risparmiatori coinvolti nella crisi delle banche;
– lavoratori la cui impresa sia in grave crisi;
– cittadini preoccupati per un proprio familiare o conoscente in difficoltà.

Il supporto psicologico è a disposizione anche per:
– gli Operatori sociali e sociosanitari che si trovano a gestire le implicazioni dell’emergenza sanitaria (da Covid-19), sulla propria biografia personale e professionale
– i genitori che ritengono utile un confronto rispetto alla gestione dei figli;
– tutti coloro che stanno affrontando la perdita di un caro, in relazione all’emergenza sanitaria
– coloro per i quali l’emergenza sanitaria risulti ad ora un elemento critico rispetto alla propria biografia personale o per i propri cari

GIORNATA MONDIALE PER LA PREVENZIONE AL SUICIDIO

Il 10 settembre sarà la Giornata Mondiale per la Prevenzione al Suicidio e il Servizio inOltre interverrà all’eventoNuovi scenari post-covid: dall’emergenza alle nuove reti di servizio per la Comunità” organizzato in collaborazione con la Provincia di Treviso, dal Tavolo Provinciale per la Prevenzione dei Gesti Suicidari di Treviso, al quale inOltre partecipa collaborando in rete con numerosi altri snodi del territorio.

Tutti i cittadini interessati sono invitati a partecipare, gratuitamente, in presenza o a distanza, iscrivendosi con una mail a laretedimalachia@gmail.com.

INOLTRE

Il Servizio intende aiutare le persone in difficoltà ad “aggiungere altro”, a guardare oltre il circolo di solitudine, angoscia, preoccupazione.

Si tratta di un invito ad aprire nuove traiettorie alle strade che appaiono loro senza sbocco, cambiando prospettiva.
Ma significa anche “entrare nell’oltre” dei nuovi percorsi che si possono immaginare e tracciare insieme, rivolgendosi alla Comunità e ai servizi che il territorio mette a disposizione.

Il Servizio nasce in risposta alla drammatica emergenza dei suicidi degli imprenditori nella primavera del 2012, voluto dalla Regione del Veneto e realizzato da ULSS7-Pedemontana e fino al 31 agosto 2019 in collaborazione con Dipartimento di Psicologia Applicata dell’Università di Padova.

Dal 1 settembre 2019 il Servizio è gestito direttamente dall’ULSS7-Pedemontana, mantenendone l’impostazione.

CONTATTI

Telefono: 800334343

Pagina Facebook:inOltre

Emailinfo@servizioinoltre.it

®Riproduzione riservata


Vuoi essere un membro attivo di ValdoTv? Visita la nostra pagina per abbonati:

Become a Patron!

Agli abbonati riserviamo contenuti esclusivi e servizi personalizzati a seconda del tipo di abbonamento


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Pinterest – https://www.pinterest.it/Valdo_Tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv

Sofia Facchin

Freelance nell'ambito della comunicazione e content writer, con il pallino della promozione territoriale, collabora con diversi enti, fra cui l'Associazione Musicale "Toti dal Monte" e la formazione musicale "Piccola Orchestra Veneta", di Solighetto (Tv).  Attualmente è  impegnata nello sviluppo del progetto personale "Proprio Dietro Casa", finalizzato alla valorizzazione del Veneto, non solo come meta turistica, ma anche come "luogo dell'anima". Sofia coltiva la passione per i Paleoveneti, dalla cui sapienza antica trae spunti per itinerari e riflessioni sul mondo che la circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »