fbpx

Primo saggio musicale di fine anno degli alunni del corso ad indirizzo musicale

Condividi

Con grande soddisfazione il Dirigente scolastico Alessandro Pettenà annuncia che nella giornata di venerdì 4 giugno 2021 si terrà il tanto atteso saggio musicale degli alunni del corso ad indirizzo musicale, nella splendida cornice del chiostro dell’Abbazia di Follina, alla presenza contingentata di genitori e autorità.

Si tratta di un evento molto importante per l’Istituto Comprensivo di Follina e Tarzo perché rappresenta il primo saggio musicale: infatti, proprio da quest’anno scolastico 2020/2021 l’Istituto Comprensivo di Follina e Tarzo ha attivo l’indirizzo musicale nel plesso di Follina. È un risultato storico, importante, inseguito da molti anni anche dai precedenti Dirigenti scolastici che si sono succeduti nel tempo.

«L’Istituto ha investito ingenti risorse umane, strumentali e quindi finanziare – spiega il Dirigente scolastico -, certo della ricaduta positiva sugli alunni e quindi nella società in cui viviamo. Ringrazio i genitori degli alunni che hanno creduto in noi iscrivendo i loro figli all’indirizzo musicale, spero siano contenti della scelta fatta. Ringrazio tutti i docenti del consiglio di classe per l’ottimo lavoro svolto e tutti i docenti di musica che hanno veramente dato il meglio di loro quest’anno per far partire l’indirizzo musicale».

Gli alunni suoneranno diverse percussioni, chitarre, clarinetti e pianoforti in un programma articolato e vivace. Concluderà il saggio un brano appositamente composto dal docente di pianoforte Luigi Salamon e dedicato proprio all’Istituto musicale di Follina, che verrà eseguito da docenti e alunni assieme sotto la direzione del docente di musica Paolo Vian.

Si ricorda, inoltre, che l’aula di musica è dotata di un pianoforte a coda che è stato dedicato alla memoria di Carlo Rebeschini, che tanto si è speso a favore dell’educazione musicale dei giovani.

Il giorno successivo, sabato 5 giugno, si terrà invece un secondo saggio musicale nell’Auditorium di Miane. Questa volta a salire sul palcoscenico saranno gli alunni del cosiddetto Percorso ad Indirizzo Musicale, ossia tutti quegli alunni che non sono potuti rientrare nel corso ordinario ad indirizzo musicale e per i quali l’Istituto ha attivato dei corsi strumentali pomeridiani gratuiti.

I docenti di musica –Federica Feltrin, Paolo Vian, Adriano Borsati, Vesna Maria Brocca, Marta Callegarin (chitarra), Raffaela Borsoi (clarinetto), Cristiano Torresan (percussioni) e Luigi Salamon (pianoforte)-, colgono l’occasione per ringraziare la professoressa Antonia Comis che si è spesa con tanto entusiasmo a favore dell’attivazione del corso ad indirizzo musicale. I docenti ringraziano anche la professoressa Luisa Rebeschini per la sensibile attenzione e la collaborazione che ha sempre dimostrato in ogni attività dell’Istituto e non solo nella parte musicale.


Vuoi essere un membro attivo di ValdoTv? Visita la nostra pagina per abbonati:

Become a Patron!

Agli abbonati riserviamo contenuti esclusivi e servizi personalizzati a seconda del tipo di abbonamento


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »