fbpx

Mom Trasferisce oltre 100 mezzi nel nuovo deposito di via Castellana

Condividi

A partire da Giovedì 18 Febbraio 2021, oltre 100 mezzi della flotta urbana, nonché diversi scuolabus, prenderanno servizio partendo dal nuovo deposito di via Castellana, nella zona nord-ovest del territorio comunale di Treviso.

Il nuovo polo logistico, collocato nell’immediata periferia del capoluogo, consentirà di alleggerire l’impatto ambientale sul centro di Treviso, sul quartiere residenziale e sull’area dell’ospedale regionale Ca’ Foncello.

L’intervento ha comportato un investimento di 7 milioni complessivi interessando una superficie di circa 33.000 metri quadri.

Si tratta di un passaggio storico – afferma con soddisfazione il Presidente MOM Giacomo Colladon –  basti dire che il deposito si trovava in via Polveriera dal 1978, dai primi anni di vita dell’ex Actt, pertanto da oltre 40 anni. Con questo intervento MOM dà attuazione all’indirizzo affidatoci dall’assemblea, da Provincia di Treviso e Comuni soci, garantendo una solida patrimonializzazione della società e d’altra parte, riducendo le spese di locazione che, con questo ultimo intervento, diminuiscono di quasi 400mila euro l’anno”.

Nel medio periodo, MOM punta a riunire nell’unica sede di via Castellana anche i suoi uffici (per il momento rimasti in via Polveriera) e a realizzare, in accordo con il Comune la nuova autostazione in area ex Cuor.

«Ringrazio il Presidente Giacomo Colladon e tutta la Mom per quest’opera che, in tempi celeri, ha permesso di riqualificare un’area degradata di via Castellana e di migliorare sensibilmente la qualità della vita dei cittadini di Sant’Antonino e Chiesa Votiva – afferma il sindaco di Treviso Mario Conte – Lo spostamento del polo logistico da via Polveriera alla nuova sede consentirà un sensibile miglioramento della viabilità nell’area dell’ospedale di Treviso e della futura Cittadella della Salute. La collaborazione fra l’Amministrazione e l’ente gestore del trasporto pubblico locale prosegue infatti sulla strada della sostenibilità ambientale e di una mobilità sempre più efficiente e integrata con la viabilità cittadina».  



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »