Nasce la rassegna “Teatro sotto la Luna” per sostenere lo spettacolo dal vivo

Condividi

Sono ventidue in altrettante località – ma il loro numero potrebbe ulteriormente aumentare – gli spettacoli in cartellone fra il 31 luglio e il 12 settembre per “Teatro sotto la Luna”: la rassegna tutta nuova nata dalla collaborazione fra i Comitati regionali veneti della Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) e dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia (UNPLI), realizzata grazie al sostegno della Regione del Veneto nell’ambito delle iniziative speciali in favore della Cultura a seguito dell’emergenza Covid-19. Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

Al momento, le ventidue località coinvolte nel cartellone sono: Vodo di Cadore per la provincia di Belluno; Bagnoli di Sopra, Ospedaletto Euganeo, Monselice e Borgoricco per quella di Padova; Adria, Canda, Canaro e Stienta quella di Rovigo; Quinto di Treviso, Salgareda, Preganziol, Segusino, Cappella Maggiore e Colle Umberto per quella di Treviso; Sant’Anna d’Alfaedo per

quella di Verona; Noale e Quarto d’Altino per quella di Venezia; Recoaro Terme, Bolzano Vicentino, Monticello Conte Otto e Montecchio Precalcino per quella di Vicenza.

Quanto alle compagnie, finora sono coinvolte queste formazioni: da Padova Benvenuto Cellini, Teatro Insieme e Sottosopra; da Rovigo Buoni e Cattivi, Proposta Teatro Collettivo e Briciole d’Arte; da Treviso Streben Teatro, Teatro delle Lune, Barbapedana e Rinascita; da Venezia Teatroimmagine e Il Portico Teatro Club; da Verona Compagnia dell’Arca; e da Vicenza La Trappola, L’Archibugio, Teatro di Sabbia, Astichello, Il Covolo, La Giostra, I Giullastri, Teatroinsieme e La Ringhiera.

Vario e stuzzicante il ventaglio delle proposte, che spaziano da appuntamenti di intrattenimento brillante sia in lingua che dialettali ad allestimenti per famiglie, da spettacoli di commedia dell’arte a reading e performance di carattere storico o letterario.

Per informazioni sui singoli eventi si consiglia di contattare le rispettive Pro Loco. Aggiornamenti anche attraverso le pagine Facebook e i siti www.fitaveneto.org e www.unpliveneto.it.

Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *