fbpx

Giorno della Memoria 2023 a Vittorio Veneto: tutti gli eventi

Condividi

Il 27 gennaio di ogni anno si celebra il Giorno della Memoria, istituito per commemorare le vittime dell’Olocausto.

La data non è casuale; infatti fu proprio in quello stesso giorno del 1945 che le truppe dell’Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz, trovandosi di fronte uno dei più grandi orrori che la storia dell’umanità conosce.

Per questa ricorrenza, Vittorio Veneto Ebraica ha organizzato una serie di eventi culturali, con il patrocinio del Comune di Vittorio Veneto, in collaborazione con il Circolo culturale per la conservazione di Vittorio Veneto EbraicaAssociazione ZhenedaGam Gam Kosher RestaurantCentro Coneglianese di storia e archeologiaBanca della Marca e Lydia Cevidalli – Ensemble Salomone Rossi.

PROGRAMMA IN OCCASIONE DEL GIORNO DELLA MEMORIA

Domenica 29 gennaio 2023, ore 10:00: visita guidata ai luoghi ebraici di Vittorio Veneto

Ceneda, oggi parte meridionale del Comune di Vittorio Veneto, dal ‘500 fin dopo il 1900, si insediò una ricca comunità ebraica, durata circa 400 anni.

Di questo insediamento rimangono oggi alcune testimonianze, come l’area dell’ex Ghetto di Ceneda, all’angolo fra le vie Da Ponte e Manin, e il cimitero Ebraico, in Cal de Prade, a sud di Ceneda.

La prenotazione per partecipare alla visita guidata va fatta tramite l’IAT VITTORIO VENETO.

Ulteriori informazioni sulla storia di questi due luoghi ebraici sono reperibili al sito di Vittorio Veneto Ebraica.

Sabato 11 febbraio 2023, ore 21:00: spettacolo teatrale “Una rivoluzione di carta” (PALAFENDERL – Vittorio Veneto)

Lo spettacolo è tratto dal diario della scrittrice e giornalista Jella Lepman (Stoccarda, 15 maggio 1891, Zurigo 14 Ottobre 1970) , ebrea tedesca,  fuggita nel 1936 in Inghilterra per sottrarsi alla persecuzione.

“Una rivoluzione di carta” fa riferimento al sogno di Jella Lepman di ricostruire il futuro del suo Paese a partire dall’infanzia. Per questo scrive ai governi del Mondo chiedendo di donarle i loro albi illustrati con l’idea di farne una mostra itinerante per ragazzi:

Gentile signore,
questa lettera contiene una richiesta insolita e le chiediamo la sua particolare comprensione.
Stiamo cercando delle strade per mettere in contatto i bambini della Germania con i libri per bambini provenienti da tutte le nazioni.

I bambini tedeschi non hanno più nemmeno un libro, dopo che la letteratura per l’infanzia del periodo nazista è stata tolta dalla circolazione.

Inoltre, educatori e editori hanno bisogno di libri provenienti dal mondo libero per orientarli e far da guida.
I bambini non hanno nessuna responsabilità nella guerra ed è il motivo per cui questi libri per loro dovrebbero essere i primi messaggeri di pace.
I libri saranno riuniti in una mostra itinerante che si sposterà attraverso la Germania e poi, forse, anche in altri paesi.
Cerchiamo in particolare libri di sole figure o comunque molto illustrati, che aiutino a superare la barriera linguistica.

Ma speriamo anche di rendere fruibile la letteratura che racconti una storia utile al lavoro di gruppo che intendiamo fare.
Speriamo che gli editori tedeschi potranno ottenere i diritti di traduzione di gran parte di questi libri. Inoltre, vorremmo chiedere al suo paese disegni e quadri realizzati dai bambini.
Le immagini parleranno una lingua universale e rallegreranno i bambini ovunque.

L’evento è in collaborazione con l’Associazione Culturale COLL&MUSICA e con gli allievi dell’Istituto Comprensivo C.M. Scuola Secondaria di Colle Umberto. Regia di Simone Carnielli e Margherita Piccin.

INGRESSO LIBERO

VITTORIO VENETO EBRAICA

Dal 2015 il Circolo per la conservazione di Vittorio Veneto Ebraica è attivo nell’organizzazione di eventi culturali: concerti, manifestazioni, presentazioni, visite ai luoghi ebraici di Vittorio Veneto. 

L’associazione opera nell’ambito della città, con l’obiettivo di far conoscere alla popolazione di tutta l’area un patrimonio importante della propria storia.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PER LE VISITE GUIDATE

IAT VITTORIO VENETO – Viale della Vittoria 110, Vittorio Veneto, tel. 0438 57243

iat@comune.vittorio-veneto.tv.it

Turismo Vittorio Veneto

®Riproduzione riservata



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Sofia Facchin

Freelance nell'ambito della comunicazione e content writer, con il pallino della promozione territoriale, collabora con diversi enti, fra cui l'Associazione Musicale "Toti dal Monte" e la formazione musicale "Piccola Orchestra Veneta", di Solighetto (Tv).  Attualmente è  impegnata nello sviluppo del progetto personale "Proprio Dietro Casa", finalizzato alla valorizzazione del Veneto, non solo come meta turistica, ma anche come "luogo dell'anima". Sofia coltiva la passione per i Paleoveneti, dalla cui sapienza antica trae spunti per itinerari e riflessioni sul mondo che la circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »