fbpx

“Passeggiate a Treviso”: camminare nella Marca Trevigiana

Condividi

“Passeggiate a Treviso” è un progetto di Daniele Genovese che, attraverso itinerari a piedi in provincia di Treviso, si propone di far (ri)scoprire i tesori nascosti a due passi da casa.

DOVE ANDIAMO NEL FINE SETTIMANA A TREVISO?

Tutto è nato da questa semplice domanda. Quella che Daniele e la moglie Evelina si fanno ogni weekend: “con 3 bambini dove andiamo nel fine settimana?“.

7 anni di risposte, camminate, itinerari, domeniche all’aperto, vagabondaggi, scoperte e avventure (spesso proprio dietro casa) hanno dato vita a www.passeggiatetreviso.it e a due libri di passeggiate nella Marca.

Daniele Genovese

L’autore racconta: “volevo fare itinerari semplici per tutti coloro che coltivano come me il valore della lentezza. E come potrebbe essere altrimenti quando si hanno non uno, ma ben tre bambini piccoli? Ma l’esperienza mi ha insegnato che sempre più persone, non necessariamente famiglie, cercano percorsi ed itinerari fuori porta senza dover per forza fare molti chilometri. Ho deciso di raccogliere le camminate fatte negli anni nel Progetto “Passeggiate Treviso”. È dedicato a tutti coloro che vogliono conoscere la Marca con lo stesso stupore dei miei bambini“.

Entrambi i libri possono essere acquistati alla Liberia Zanetti di Montebelluna

“MONTELLO. IL BOSCO DEI DOGI”

Con i suoi 17 itinerari sul Montello, il volume “Montello. Il Bosco dei Dogi” intende accompagnare tutti coloro che desiderano scoprire il Bosco Montello, camminando o in bicicletta. Gli itinerari sono semplici, ma sicuramente non scontati, soprattutto se parliamo di un bosco che, seppur piccolo, è per la maggior parte una selva tutta da scoprire, sia dal punto di vista naturalistico che storico. E avere una base di percorso sicuro, è buona norma di ogni camminatore, esperto e non.

“TREVISO E PROVINCIA. PASSEGGIATE A DUE PASSI DA CASA”

Altro volume è “Treviso e Provincia. Passeggiate a due passi da casa” che include 18 itinerari nella Marca.

Le passeggiate si propongono di essere inclusive, infatti sono per la maggior parte anche percorribili con i passeggini e da persone con problemi motori.

I CONSIGLI DI DANIELE PER I LETTORI DI VALDOTV: DAL MONTE CESEN ALLE GROTTE DEL CAGLIERON

Abbiamo chiesto a Daniele di consigliarci 2 passeggiate.

Per ringraziarvi dell’ospitalità, inizio consigliando una passeggiata nelle zone di ValdoTv, ovvero un itinerario Da Malga Mariech al Monte Cesen“. Per chi cerca i panorami a 360° questa è la passeggiata giusta e la potete leggere qui.

In più, Daniele ci svela che uno dei percorsi più visualizzati nel sito “Passeggiate a Treviso” è quello alle Grotte del Caglieron, uno spettacolo della natura, da raggiungere attraverso un sentiero ben segnalato e senza nessun problema di parcheggio! L’itinerario è consultabile qui.

Per ulteriori informazioni è possibile inviare un messaggio a info@passeggiatetreviso.it.

®Riproduzione riservata



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Contributi – https://buy.stripe.com/aEUeWm0kx4vBcyk144

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Sofia Facchin

Freelance nell'ambito della comunicazione e content writer, con il pallino della promozione territoriale, collabora con diversi enti, fra cui l'Associazione Musicale "Toti dal Monte" e la formazione musicale "Piccola Orchestra Veneta", di Solighetto (Tv).  Attualmente è  impegnata nello sviluppo del progetto personale "Proprio Dietro Casa", finalizzato alla valorizzazione del Veneto, non solo come meta turistica, ma anche come "luogo dell'anima". Sofia coltiva la passione per i Paleoveneti, dalla cui sapienza antica trae spunti per itinerari e riflessioni sul mondo che la circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »