fbpx

CombinAzioni Festival edizione 2021 su fraternità e comunità

Condividi

Anticipazione dell’edizione 2021 di CombinAzioni festival a Ciano del Montello sulle grave del Piave il 1 agosto con Erica Boschiero. Poi dal 9 al 19 settembre a Montebelluna, Trevignano, Volpago e Crocetta (TV).

L’edizione 2021 di CombinAzioni Festival, sotto il titolo “Fraternità: utopia secondo natura”, parte dalla comunità, dal bisogno di un rinnovato sistema di relazioni tra esseri umani e tra esseri viventi sul nostro pianeta.

Il programma messo a punto dall’associazione CombinAzioni Festival – formata soprattutto da giovani tra i 20 e i 35 anni – è un invito a riscoprire il principio di fraternità, la meno declinata e più dimenticata tra le parole-manifesto della rivoluzione francese, seguendo un approccio originale e prendendo spunto dall’organizzazione del mondo vegetale, più orizzontale e collaborativa, proposto da vari scienziati come modello di comunità anche per le società umane.

È infatti il vuoto di fraternità – come scrivono tra gli altri papa Francesco, don Luigi Ciotti e il sociologo Edgar Morin – a determinare l’individualismo sfrenato che tanti danni ha prodotto e continua a produrre a livello sociale, ambientale, economico: disuguaglianze crescenti, migrazioni di massa per fuggire da carestie e guerre, sfruttamenti ambientali che avvelenano gli ecosistemi, uccidono la biodiversità e – da ultimo solo in termini di tempo – contribuiscono alla diffusione di virus.

ANTICIPAZIONI COMBINAZIONI FESTIVAL

Domenica 1 agosto, in una cornice naturalistica tra le più belle e ricche in biodiversità del territorio, ovvero le grave del fiume Piave, è in programma un appuntamento pre-festival.

Nel pomeriggio è prevista una passeggiata in natura, uno “story trekking”. Il format originale mira a esplorare il territorio attraverso il cammino e il racconto di storie legate al luogo, per creare una narrazione condivisa del paesaggio. I posti sono limitati e la prenotazione obbligatoria.

Alle ore 21.00, sempre  il fiume Piave sarà il palcoscenico per il concerto di Erica Boschiero, musicista e cantautrice nata sulle Dolomiti, che presenterà il suo nuovo album “Respira”.

Presentazione album “Respira”, disco ricolmo di grazia e incanto che risuona come uno spaccato sulla nostra contemporaneità e sui temi centrali del festival: l’ambiente, le relazioni, la comunità.

L’appuntamento è organizzato in collaborazione con il Comune di Crocetta del Montello e l’ingresso sarà a pagamento (10 €) fino a esaurimento posti. La prenotazione è consigliata a partire da giovedì 15 luglio via email (prenotazioni@combinazionifestival.it), tramite sms, chiamata o WhatsApp (3454813756). Oppure compilando il modulo qui.

PROGRAMMA DI SETTEMBRE, TRA INCONTRI, TEATRO E MUSICA ALL’ALBA

10 SETTEMBRE – PARCO DI VILLA LOREDAN (VOLPAGO DEL MONTELLO)

CombinAzioni vedrà tra i suoi ospiti di punta Vito Mancuso, teologo di chiara fama, ex-sacerdote ed ex-docente, amato e contestato, autore di libri da oltre centomila copie con traduzioni in altre lingue.

11 SETTEMBRE – TEATRO COMUNALE (TREVIGNANO)

La scena teatrale del festival sarà calcata da Tib Teatro, realtà teatrale bellunese di rilevanza nazionale con una struttura di produzione riconosciuta dal Ministero della Cultura. Per la regia di Daniela Nicosia, il festival porterà lo spettacolo “La Nave Dolce”, un monologo sulle contraddizioni del nostro tempo che racconta la storia di dolore e speranza dell’arrivo a Bari di 20mila albanesi nel 1991. Tre voci, tre punti di vista: un giovane albanese, un barese e un bambino a testimoniare un evento che ha mutato per sempre la storia dell’immigrazione.

19 SETTEMBRE – VECCHIO CIMITERO DI S. MARIA IN COLLE (MONTEBELLUNA)

Il vecchio cimitero di Santa Maria in Colle a Montebelluna ospiterà, per la quinta volta, il concerto all’alba. Il compito di dare il “buongiorno” al sole che nasce e al pubblico mattiniero sarà affidato quest’anno alla nota cantante Ginevra Di Marco, vincitrice di due targhe Tenco come miglior interprete. Dopo il tour estivo in tutta la penisola, approderà a Montebelluna con un’esibizione pensata ad hoc per il luogo e per il tema del festival e basata sull’album “Canti, richiami d’amore”.


Molti altri sono gli appuntamenti che si terranno nei due intensi weekend di settembre di CombinAzioni, festival culturale che nel tempo è diventato tra i più attesi del territorio e che è stato insignito in passato dell’alto patrocinio del Parlamento Europeo e del marchio Anno Europeo del Patrimonio Culturale dal Ministero della Cultura.

CombinAzioni rinnova quindi il suo impegno culturale sul territorio con un’edizione centrata sul tema più significativo di questo periodo di cambiamento epocale e sulla sua natura più viva e profonda: confrontarsi su ciò che ci rende una comunità e ci accomuna come esseri umani e viventi. Soprattutto, dopo il periodo di distanziamento fisico e oltre un anno di restrizioni, si percepisce forte il bisogno di tornare a vivere esperienze collettive.

Il programma completo dell’edizione 2021 sarà disponibile a partire dal mese di agosto nel sito web CombinaAzioni Festival e sulle pagine Facebook e Instagram.

®Riproduzione riservata


Vuoi essere un membro attivo di ValdoTv? Visita la nostra pagina per abbonati:

Become a Patron!

Agli abbonati riserviamo contenuti esclusivi e servizi personalizzati a seconda del tipo di abbonamento


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Pinterest – https://www.pinterest.it/Valdo_Tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv

Sofia Facchin

Freelance nell'ambito della comunicazione e content writer, con il pallino della promozione territoriale, collabora con diversi enti, fra cui l'Associazione Musicale "Toti dal Monte" e la formazione musicale "Piccola Orchestra Veneta", di Solighetto (Tv).  Attualmente è  impegnata nello sviluppo del progetto personale "Proprio Dietro Casa", finalizzato alla valorizzazione del Veneto, non solo come meta turistica, ma anche come "luogo dell'anima". Sofia coltiva la passione per i Paleoveneti, dalla cui sapienza antica trae spunti per itinerari e riflessioni sul mondo che la circonda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »