Si avvicina CombinAzioni Festival 2020

Condividi

Dopo il tutto esaurito dello spettacolo “La Scelta” all’ex-cimitero di Montebelluna a luglio e la forte partecipazione alle proiezioni all’aperto al Cineluna, è iniziato ora il conto alla rovescia per CombinAzioni Festival, manifestazione nata nel 2015 e che quest’anno, nonostante la persistenza della pandemia, vede confermata la sua sesta edizione, prevista dal 18 al 27 settembre.

Sono quattro i Comuni coinvolti in questo progetto culturale che di anno in anno diventa sempre più articolato e coinvolgente: Montebelluna, Trevignano, Volpago del Montello e Crocetta del Montello ospiteranno i 12 appuntamenti principali – alcuni gratuiti, altri a pagamento – e gli altri eventi collaterali del palinsesto del festival, in un programma che verrà reso noto dopo Ferragosto. Sotto il titolo “Che fine ha fatto il futuro?”, l’edizione 2020 vorrà essere un momento in cui, citando l’antropologo indiano Arjun Appadurai che è stato di ispirazione nella costruzione del palinsesto, “chiunque abbia capacità di sperare e sognare o immaginare un futuro ha diritto di accesso”.

Tra gli eventi, non mancherà quest’anno l’atteso concerto all’alba presso il vecchio cimitero di Santa Maria in Colle a Montebelluna, il giorno domenica 27 settembre alle ore 6.30: a salutare il sorgere del sole sarà il quintetto torinese Emanuele Via & Charlie T, formato da cinque giovani musicisti, tra cui il pianista Emanuele Via, membro del noto gruppo Eugenio in Via di Gioia, che porteranno a Montebelluna il loro album Resina, in cui ogni brano è dedicato a un albero.

Altro appuntamento degno di nota è quello pensato con il Comune di Trevignano, dove al Teatro Comunale andrà in scena l’attrice friulana Aida Talliente il giorno giovedì 24 settembre alle ore 21.00 con il suo spettacolo “Il Vangelo delle Beatitudini”. Un percorso di parole e storie che, attualizzando in chiave contemporanea il discorso evangelico delle beatitudini, parleranno di Speranza, in uno spettacolo di grande ispirazione in tempi bui e incerti come quelli di oggi.

Chiuderà il festival, infine, domenica 27 settembre alle ore 21.00, lo spettacolo “Calcinculo” della pluripremiata compagnia teatrale veronese Babilonia Teatri, che può vantare il Leone d’argento della Biennale di Venezia e il premio Ubu. Nella suggestiva cornice di Villa Loredan a Volpago del Montello, concessa da Intesa Sanpaolo, musica e teatro si contamineranno in uno spettacolo che fotografa con ironia e sguardo tagliente l’incapacità della nostra società di immaginare e sognare un futuro.

Immaginare e sognare un futuro è invece l’obiettivo concreto di uno degli eventi collaterali del festival, dedicato ai giovani tra i 16 e i 23 anni che hanno voglia di essere protagonisti del domani. Il laboratorio “FutureLab”, che si terrà nell’innovation hub Infinite Area a Montebelluna e sarà gratuito, consisterà di due incontri, uno online e uno in presenza, in cui i partecipanti saranno coinvolti in un brainstorming sui temi di CombinAzioni festival, dando vita ad una visione per la società del futuro. A tenerlo sarà la trentenne Maria Elettra Favotto, presidente di LEAD Italia, facilitatrice e consulente organizzativa attiva nello sviluppo della leadership nelle nuove generazioni e di progetti ad alto impatto sulla comunità. Sarà possibile iscriversi fino al 6 settembre.

Tutti gli eventi del festival saranno su prenotazione obbligatoria: scrivendo via mail a prenotazioni@combinazionifestival.it o tramite sms, whatsapp o chiamata ai numero 3454813756 o 3493364301 o 3488680090.

Oltre che nel laboratorio FutureLab, i giovani della zona potranno farsi coinvolgere in CombinAzioni in prima persona anche come volontari nei giorni del festival. È partita infatti questa settimana la campagna volontari 2020, che l’anno scorso aveva portato agli eventi di CombinAzioni ben 35 giovani da tutto il Veneto. Per dare la propria disponibilità nell’accoglienza del pubblico, negli infopoint, nella gestione dei social media e dell’ufficio stampa, si dovrà compilare entro il 31 agosto un modulo online disponibile nelle pagine Facebook e Instagram di CombinAzioni Festival.

Mai come oggi, dopo il periodo di distanziamento fisico, si percepisce forte il bisogno di tornare a vivere esperienze collettive culturali, che siano anche di incontro, conoscenza ed emozione. Grazie all’energia e alla determinazione dei giovani organizzatori, costituitisi nell’associazione CombinAzioni, il festival ci sarà quindi anche quest’anno. Una presenza che è resa possibile anche in virtù dell’investimento economico dei Comuni di Montebelluna, Trevignano e Volpago del Montello e di tanti donatori e sponsor privati, tra cui Infinite Area, Agenzia Generali di Montebelluna e Studi Professionali Integrati. Ulteriori dettagli verranno comunicato venerdì 28 agosto nel corso della conferenza di presentazione alla stampa di CombinAzioni Festival 2020.


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *