Coronavirus: covid-19 falso sito dell’Inps per diffusione malware

Condividi

Il CNAIPIC del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, è venuto a conoscenza di una campagna di distribuzione malware per dispositivi mobili con sistema operativo Android che sfrutta comunicazioni fraudolente, utilizzando la grafica dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS).

In particolare i criminali hanno attivato un dominio artatamente contraffatto dell’INPS; sulla homepage sono presenti un link e un QR code che consentirebbero il download di un’applicazione per la richiesta di un buono in denaro. Se scaricata, tale applicazione esegue le seguenti operazioni:
1 –  legge e nasconde SMS per rubare token di autenticazione a due fattori (2FA);
2 – muta i volumi del device e blocca lo schermo;
3-  sottrae numero di telefono, operatore e modello del dispositivo;
4 – disinstalla le applicazioni; mostra pagine di phishing;
5 – impedisce la disinstallazione.

L’invito della Polizia Postale è di diffidare da informazioni che arrivano attraverso sms, email, o messaggistica istantanea, evitando accuratamente di eseguire le operazioni che vengono richieste o di aprire allegati che essi contengono e di digitare sempre dalla barra delle URL eventuali siti internet.


Se vuoi sostenerci:
Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Se vuoi navigare veloce e sicuro e allo stesso tempo sostenerci, puoi usare uno di questi link:
dal sito – https://brave.com/val568
da Youtube – https://brave.com/val958
da Twitter – https://brave.com/val417

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv 
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *