Ultimi giorni per la mostra dei grandi rettili animati

La scienza diventa spettacolo con le riproduzioni a grandezza naturale che muovono corpo, coda, bocca, lingua, ali e artigli!

#ValdoTv #Roncade – Viaggiare a ritroso nel tempo, a 250 milioni di anni fa, e ritrovarsi circondati da “veri” dinosauri, tra cui il temibile T-Rex!

È questo ciò che può succedere a chi varca in questi giorni le porte dell’Arsenale di Roncade che, fino al 26 maggio, ospita la grande mostra “Dinosaur Invasion”, esposizione di Dinosauri Animatronici che, dopo il successo registrato a Roma e in Lombardia, è arrivata per la prima volta in Veneto.

Una spettacolare rassegna di fedelissime riproduzioni animate e a grandezza naturale dei grandi rettili. Grazie alla Tecnologia Animatronics, infatti, è stato possibile riprodurre fedelmente non solo l’aspetto ma anche i movimenti e i suoni emessi dalle terribili e antiche lucertole.

Progettate e costruite sulla base delle indicazioni di un team di esperti paleontologi, le grandi riproduzioni consentono di offrire al visitatore un’esperienza unica, divertente e coinvolgente, un punto d’osservazione privilegiato sugli antichi dominatori della terra, poiché ogni riproduzione muove corpo, coda, bocca, lingua, ali e artigli, creando un effetto suggestivo e molto realistico.

Un appuntamento che riunisce spettacolo, scienza e intrattenimento per tutta la famiglia, che il centro commerciale l’Arsenale di Roncade ha deciso di mettere a disposizione del pubblico con accesso libero e gratuito e con la possibilità di organizzare visite guidate per le scuole che vorranno farne richiesta.

Un “brivido giurassico” che si potrà vivere nelle gallerie de L’Arsenale solo fino al 26 maggio!


Se ti piace ValdoTv puoi aiutarci con un contributo: http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:

Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *