- News-Eventi-Marca Trevigiana

Al via i Centri Estivi comunali 2024 con una nuova sede a Sernaglia della Battaglia

Condividi

Sono iniziati il 1 luglio i Centri Estivi comunali 2024 a Sernaglia della Battaglia, con una nuova sede per accogliere più bambini e ragazzi. Le sedi sono quattro: la scuola dell’infanzia “A. Gasparotto” di Sernaglia, la scuola dell’infanzia “Manfredo Collalto” di Falzè di Piave, l’Istituto comprensivo “I. Nievo” di Sernaglia e il parco “Il Pedrè” di Falzè di Piave. Le iscrizioni hanno raggiunto 273 partecipanti, dai 2 ai 14 anni.

Il sindaco Mirco Villanova ha dichiarato: “I Centri estivi sono una risorsa fondamentale per le famiglie e un’opportunità preziosa per i nostri giovanissimi. Questi centri rappresentano un luogo sicuro e stimolante dove i bambini possono socializzare, apprendere e divertirsi durante le vacanze estive. Grazie al lavoro instancabile dei nostri educatori e alla collaborazione con le associazioni locali, offriamo programmi ricchi di attività sportive, artistiche ed educative. I Centri estivi sono un servizio che non solo facilita la conciliazione famiglia-lavoro, ma promuove anche l’inclusione e la crescita personale dei nostri bambini”.

L’assessore alle Politiche sociali, Giulia Scapol, ha aggiunto: “I centri estivi sono una meravigliosa esperienza di divertimento, amicizia e scoperta. A volte i partecipanti arrivano il primo giorno timidi, entrano in punta di piedi, ma nel corso del mese imparano a conoscersi meglio, a rispettarsi e a lavorare insieme, creando un ambiente accogliente e inclusivo, dove ognuno è valorizzato e può esprimersi liberamente, mettendo a disposizione della squadra i propri talenti”.

I Centri Estivi, intitolati “La voce dei colori – Dipingiamo il mondo”, si terranno fino al 26 luglio, dal lunedì al venerdì, con due moduli: dalle 8 alle 12 o dalle 8 alle 15.30 con servizio mensa. Le attività esploreranno i colori dello sport, ispirati dai cerchi olimpici, per conoscere i 5 continenti e le bandiere delle nazioni in gara, in occasione delle Olimpiadi di Parigi 2024.

Il programma prevede cinque principi ispiratori: partecipazione, lealtà, amicizia, gioco di squadra e pace. Nelle due settimane centrali sono previste gite per i bambini della primaria e della secondaria al Parco Acquatico Plavilandia e al Parco Avventura di Pianezze; per i bambini delle scuole dell’infanzia sono previste visite all’azienda agricola “Nonno Andrea” di Villorba e al Giardino vegetazionale dell’Astego a Crespano del Grappa.

La gestione dei Centri Estivi è affidata a educatori di una cooperativa sociale, con il supporto di 19 animatori volontari tra i 14 e i 18 anni.

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Testata telematica non soggetta all’obbligo di registrazione. art. 3-bis legge 16 luglio 2012 n.103