fbpx

Nell’antica chiesa di San Gregorio a Valdobbiadene, la musica di Bach e Telemann

Condividi

Un concerto che ha emozionato. Un incontro entusiasmante quello con la musica e con il violino – un antico strumento del fine Settecento francese, con corde di budello – di Paolo Tagliamento.

Un viaggio filologico, come ci ha tenuto a sottolineare il giovane virtuoso del violino, il cui nome e talento sono famosi ormai in tutto il mondo, nella musica barocca, la più alta, la più innovativa, la più complessa: “Nessun violinista – ha spiegato Paolo Tagliamento alla platea di Valdobbiadene – può evitare di confrontarsi con le Sonate e le Partite di Bach, vero banco di prova delle capacità interpretative degli esecutori del nostro tempo”.

Nel 2015 Paolo Tagliamento ha conquistato il primo premio al Concorso Internazionale di Violino Premio Rodolfo Lipizer di Gorizia diventando il primo e unico vincitore italiano nella sua storia. Ha lavorato intensamente all’attività cameristica come primo violino del Quartetto Händel de Puertos del Estado, formatosi in seno alla Escuela Reina Sofía, esibendosi a Madrid e in altre città della Spagna e in Italia. A riconoscimento del livello ottenuto ha ricevuto il premio come miglior quartetto d’archi della Escuela Superior de Música Reina Sofía, ritirato dalle mani della Regina Sofía di Spagna, dalla quale gli è stato anche consegnato il premio come miglior studente della cattedra della professoressa Ana Chumachenco, con la quale sta proseguendo la sua carriera di studi presso la Hochschule für Musik und Theater (Università per la Musica e il Teatro) di Monaco di Baviera, una delle maggiori istituzioni musicali della Germania e d’Europa.

Per La Confraternita e la Fondazione Valdobbiadene Spumante una serata straordinaria nel corso della quale è stata celebrata la ricorrenza di San Martino e la Giornata del Ringraziamento, con il rituale della benedizione dei frutti della terra.

Il prossimo appuntamento è per venerdì 19 novembre alle ore 18:00 presso Villa dei Cedri a Valdobbiadene per il convegno dal titolo: “Risultati dei progetti PSR OZOPLUSGRAPE – applicazione integrata di acqua ozonizzata per una difesa sostenibile della vite – e OZOPLUSWINE – applicazione integrata di acqua ozonizzata per una migliore gestione dei solfiti in cantina”, con i seguenti interventi:

  • L’ozono: utilizzi della molecola e possibile applicazione in vigneto. Relatore, enologo Gianni Conte
  • Utilizzo del chitosano in vigneto e risultati del progetto OZOPLUSGRAPE. Relatore, professor Simone Vincenzi
  • Starmerella bacillaris: un lievito non Saccharomyces con diverse potenzialità di utilizzo. Relatrice, professoressa Viviana Corich
  • Risultati del progetto OZOPLUSWINE. Relatrice, dottoressa Chiara Nadai


Alla fine del convegno ci sarà la consegna del Premio di Studio “FONDAZIONE VALDOBBIADENE SPUMANTE” a due neo laureati in Scienze e Tecnologie Viticole ed Enologiche con Tesi di studio nell’ambito dei vini spumanti anche con riferimento al territorio del Conegliano Valdobbiadene. È necessaria la prenotazione entro il 17 novembre ed è richiesto Green Pass.

®Riproduzione riservata


Vuoi essere un membro attivo di ValdoTv? Visita la nostra pagina per abbonati:

Become a Patron!

Agli abbonati riserviamo contenuti esclusivi e servizi personalizzati a seconda del tipo di abbonamento


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Pinterest – https://www.pinterest.it/Valdo_Tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »