fbpx

“A SCUOLA DI LEGALITÀ”: sei istituti pronti a ospitare la quinta edizione del progetto Jabar

Condividi

L’associazione bellunese ripropone il suo percorso di discussione in classe attorno ai temi del carcere e della libertà

Riparte con il mese di novembre il progetto nazionale “A scuola di libertà” e con esso torna, per la quinta edizione, la versione bellunese dal titolo “A scuola di legalità”, percorso di formazione in classe dedicato ai temi del carcere e all’educazione civica.

L’anno scorso sono stati coinvolti 4 istituti superiori della provincia di Belluno e oltre un centinaio di ragazzi: quest’anno sono già 6 le scuole che si sono rese disponibili a ospitare i volontari dell’associazione, che si mettono gratuitamente a disposizione degli insegnanti per organizzare programmi mirati in cui toccare temi quali il diritto, il sistema carcerario italiano ed estero, l’organizzazione del carcere di Belluno e il peso che il volontariato ha nel percorso rieducativo delle persone detenute.

Per chiedere la costruzione di un programma di formazione personalizzato per la propria classe (o il proprio istituto) è sufficiente inviare una mail ad associazione.jabar@gmail.com: gli incontri possono tenersi anche in modalità a distanza e si possono fissare tra il mese di novembre 2021 e quello di maggio 2022, compatibilmente con la disponibilità dei singoli volontari coinvolti e con le sovrapposizioni con gli altri istituti già interessati.

__________________

A scuola di Libertà è un progetto nazionale ideato da Ristretti Orizzonti e promosso dalla Conferenza Nazionale Volontariato e Giustizia per parlare di carcere nelle classi degli Istituti scolastici.


Vuoi essere un membro attivo di ValdoTv? Visita la nostra pagina per abbonati:

Become a Patron!

Agli abbonati riserviamo contenuti esclusivi e servizi personalizzati a seconda del tipo di abbonamento


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv


Vuoi essere un membro attivo di ValdoTv? Visita la nostra pagina per abbonati:

Become a Patron!

Agli abbonati riserviamo contenuti esclusivi e servizi personalizzati a seconda del tipo di abbonamento


Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »