fbpx

Aperta la mostra del Premio Francesco Fabbri per le arti contemporanee

Condividi

Villa Brandolini ospita dal 17 febbraio sino al 5 marzo la nona edizione dell’esposizione collettiva delle opere finaliste al Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Francesco Fabbri Onlus con il contributo del Comune di Pieve di Soligo, è curata da Carlo Sala.

In un momento storico tanto complesso, la realizzazione di questa mostra – alla quale sono stati imposti vari slittamenti causa ragioni di forza maggiore note a tutti – rivela anche una valenza simbolica, con lo scopo di far arrivare un segnale di resistenza culturale come strumento di welfare, e di sostegno al settore delle arti.

La mostra sarà accessibile al pubblico dal mercoledì al venerdì, dalle ore 16 alle ore 19.30; venerdì 19 sarà presente il curatore Carlo Sala che guiderà i visitatori all’interno del percorso espositivo.

Ingresso libero.

Per Info: www.fondazionefrancescofabbri.it; segreteria@fondazionefrancescofabbri


Become a Patron!

Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv
Twitch – https://www.twitch.tv/valdo_tv

Sergio Capretta

Presidente e direttore responsabile di Valdo Tv, Organizzazione Giornalistica Europea Giornalista indipendente. European Journalist GNS Association - International News Agency Esperto nel settore dei media online e videomaking. Esperto in editing non lineare, social media, video, Web e programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »