fbpx

“Io Apro 1501” Dal 15 gennaio 50 mila ristoratori apriranno

Condividi

Da Venerdì 15 Gennaio, migliaia di ristoratori in tutta Italia apriranno i loro esercizi, a pranzo e a cena. E lo faranno indipendentemente dalle decisioni del Governo.

Anche se può sembrare, questa non è una protesta contro il governo, spiegano gli organizzatori, bensì una necessità di sopravvivenza.

“Noi ristoratori la chiamiamo ‘Obbedienza Costituzionale’ – spiega Umberto Carriera, uno dei promotori – siamo partiti con questo tam-tam mediatico che eravamo solo dieci ed al momento abbiamo raccolto 50 mila adesioni tra bar e ristoranti sparsi in tutta Italia, che dal 15 gennaio saranno pronti a rialzare le serrande per pranzo e cena. Non si tratta di un open day – prosegue Carriera – ma da quella data in poi rimarremo aperti e non si tratta di una protesta ma di un’assoluta necessità di un settore oramai arrivato al collasso“.

Per l’aspetto delle sanzioni, che possono iniziare dai 280,00 Euro di multa fino alla chiusura per 24 ore dell’attività, tutti gli aderenti a “Io apro 1501” possono chiedere assistenza legale inviando il verbale, o qualsiasi richiesta di chiarimento a: legale@confederazioneimprese.it oppure a nannelli@studiolegalenms.it.

Gli organizzatori, che fanno capo a una pagina Facebook chiamata IoApro1501, proprio per dimostrare le serietà dell’iniziativa, si sono organizzati con un regolamento preciso che mira al rispetto per la sicurezza delle persone con l’osservanza di tutte le norme e prassi anti-Covid, ma anche di chi farà gli accertamenti in quanto, come si legge dal loro DPCM Autonomo, “Le forze dell’ordine sono a fare il loro lavoro… DISOBBEDIANZA gentile”

Un’iniziativa che vuole essere un forte segnale e che vedrà anche chi è in disaccordo ma che, comunque, dimostra la forte sofferenza del settore e di molti altri fortemente penalizzati dalle norme governative.



Siamo gli editori di noi stessi
Non percepiamo contributi statali di alcun genere; tutto dipende dalle nostre forze e dal vostro sostegno per cui, se volete, potete sempre dare un contributo per sostenere ValdoTv e il suo staff.

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:
Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv
Tumblr – http://valdotv.tumblr.com/
TikTok – https://www.tiktok.com/@valdo_tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »