L’OPERA DI DINO BUZZATI NEI DISEGNI DEI GIOVANI

Ecco il nuovo corto del Laboratorio Inquadrati

#ValdoTv – Chi non conosce “I miracoli di Val Morel” di Dino Buzzati? A questa meravigliosa opera è ispirato il nuovo corto “Miracoli al Catullo”, frutto del laboratorio di storytelling promosso da Comitato d’Intesa, Laboratorio Inquadrati del Csv Belluno e Istituto d’istruzione superiore “Tommaso Catullo” con il contributo di Fondazione Cariverona; il laboratorio si è svolto nell’ambito del progetto “Asl in Tandem” per l’alternanza scuola-lavoro che ha coinvolto i giovani studenti.
Illustrazioni e animazioni, infatti, sono state realizzate dalle classi 3° dell’indirizzo Arti figurative del Liceo Artistico “Catullo”.
Responsabili del progetto per la scuola sono Anita Tisat con i docenti Sabrina Frison e Andrea Visentini.
Il corto vede la regia di Roberto Bristot e il montaggio di Lorenzo Giannone ed Emanuele Bunetto; un ringraziamento particolare degli autori va a Valentina Morassutti e Tomasso Cavalli-Sforza, che ne hanno consentito la realizzazione.
Dai disegni realizzati a mano dai giovani protagonisti prendono vita, in una rappresentazione magica e affascinante del nostro territorio, i diversi miracoli: quello del lupo mannaro, del vescovo, dell’albero mostro, del murale, dell’incendio e del pentito, tutti protagonisti dell’opera buzzatiana.
Il video è raggiungibile a partire dalla home page del sito www.csvbelluno.it; sempre in home si trovano anche le riprese del making of che mostrano le varie fasi realizzative.

Nuovo successo, dunque, per il Laboratorio Inquadrati che ha appena ottenuto ulteriori riscontri anche per il suo recente corto “Come Alberi”, dedicato al volontariato impegnato nel post-Vaia.
Il video sarà, infatti, mostrato all’intero della rassegna “Valmorel sotto le stelle” a cura di Comitati frazionali Valmorel, Navenze, Cros e Laste, Pro Loco Limana, Aics e Comune di Limana. La serata si svolgerà sabato 13 luglio alle 20,45 presso il Cortile Ottaviani.
Farà parte dello spettacolo “Come alberi e come montagne, un viaggio diverso nei nostri territori” che prevede l’incontro con lo scrittore/blogger Luca Vivian che presenterà il libro “Un anello tra le Dolomiti friulane”, la presentazione del brano “Belluno alza la voce” alla presenza degli stessi artisti (anche a essi il Laboratori Inquadrati ha dedicato un video) e appunto la proiezione del corto.

Sempre “Come Alberi” è stato inoltre protagonista a Dobbiacco, lo scorso 1° luglio, del meeting promosso dalla Fai Cisl per fare il punto sul lavoro ambientale e il sistema della montagna, convention che ha visto, tra gli altri, anche l’intervento del segretario generale della Fai Cisl nazionale, Onofrio Rota.


Se ti piace ValdoTv puoi aiutarci con un contributo:

Paypal – http://paypal.me/ValdoTv

Se vuoi navigare veloce e sicuro e allo stesso tempo sostenerci, puoi usare uno di questi link:

dal sito – https://brave.com/val568
da Youtube – https://brave.com/val958
da Twitter – https://brave.com/val417

Puoi seguirci anche su:

Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *