Al via la prima edizione del concorso “Territorio fiorito”

Con Valdobbiadene anche Cison di Valmarino, Farra di Soligo, Follina, Miane, Pieve di Soligo, Refrontolo e Vidor 
Un premio a balconi, giardini e piazze tra pubblico e privato: le iscrizioni entro il 15 luglio

#valdotv #Valdobbiadene – Una gara aperta tra 8 Comuni dell’Alta Marca trevigiana. Una sfida a colpi di bellezza in termini di decoro urbano e cura del paese, tra balconi fioriti, spazi pubblici verdi e strutture ricettive “vestite a festa”. Ma anche una sana competizione per rendere ancora più bella l’intera area coinvolta
 
Potrebbe essere questo, in sintesi, lo slogan della prima edizione del concorso “Territorio fiorito” promosso dal Consorzio delle Pro Loco e dallo Iat di Valdobbiadene e rivolto ai Comuni del protocollo d’intesa turistico facenti capo proprio all’ufficio turistico valdobbiadenese. Con Valdobbiadene anche Cison di Valmarino, Farra di Soligo, Follina, Miane, Pieve di Soligo, Refrontolo e Vidor.
 
“Il concorso nasce dall’idea di rendere sempre più accogliente il nostro territorio – spiega l’assessore al turismo del Comune di Valdobbiadene, Tommaso Razzolini, ideatore dell’iniziativa – promuovendone la vocazione turistica e coinvolgendo pubblico e privato sul tema del decoro urbano, partendo da quello floreale. Un piccolo gesto che vuole sensibilizzare la cittadinanza all’accoglienza da dedicate al turista e alla cura dell’ambiente”. 
 
La fioritura delle aree verdi comunali, dei balconi pubblici e privati, e delle strutture dedicate alla ricettività turistica, oltre agli esercizi commerciali, saranno l’oggetto del concorso al quale ogni cittadino degli 8 Comuni protagonisti potrà iscriversi compilando l’apposito modulo di adesione e abbinando fino a tre fotografie delle proprie decorazioni floreali.
 
Le iscrizioni, da effettuare nel proprio Comune di residenza, saranno aperte fino a lunedì 15 luglio 2019. A seguire una giuria formata dall’organizzazione del concorso, in accordo tra i Comuni aderenti, valuterà la documentazione ed effettuerà un sopralluogo per decretare i vincitori delle diverse categorie.
 
Saranno premiati il balcone e il giardino fiorito. La cantina, la struttura ricettiva e quella ristorativa fiorita, e ancora il commerciante e il pubblico esercizio fiorito, oltre alla piazza fiorita e al premio principale più ambito che sarà attribuito al Comune fiorito 2019.
 
Le premiazioni si svolgeranno nel mese di agosto a Cison di Valmarino in occasione della manifestazione “Artigianato Vivo”. Intanto il concorso “Territorio fiorito” sarà presentato ufficialmente il prossimo giovedì 25 aprile 2019 alle ore 11.30 a Miane durante l’evento “Miane in fiore”.
 
Per maggiori informazioni: ufficio Iat di Valdobbiadene (telefono 0423 976 975, e-mail info@valdobbiadene.com).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *