Nuovo spettacolo al Careni! SOGNO DI MEZZ’ESTATE – “Dedalofurioso-Matàz Teatro” di Vicenza

#Pieve-di-Soligo – Il contrasto fra Titania (seguace della dea Diana) e Oberon (signore degli Elfi) mette in discussione quel mondo che tende a riversarsi sui loro protetti umani: Ippolita, regina delle Amazzoni, e Teseo, signore di Atene, che stanno per sposarsi. La fuga delle due coppie di innamorati nella foresta e una banda di attori scalcagnati nostrani forniranno a Puck, spirito diabolico Anglosassone, l’occasione per riappacificare Titania e Oberon e salvare il mondo. È una festa fantastica e sognante di racconti, amore, fiaba, commedia casalinga, di narrazioni intrecciate da Chiappa, il tessitore, clown, saggio e visionario, da Puck, il demone incatenato e costretto a far del bene, e da Ippolita, l’amazzone sconfitta e moglie vittoriosa. Si tratta di una interpretazione molto libera, divertente e attuale del capolavoro giovanile di William Shakespeare.   

Regia di Andrea Pennacchi
  La rassegna di prosa E’ Teatro. Ancora Teatro, promossa dalle Amministrazioni Comunali di Pieve di Soligo e Refrontolo in collaborazione con la Compagnia Teatrale Tremilioni di Conegliano, è realizzata anche grazie al prezioso sostegno della Banca di Credito Cooperativo delle Prealpi e rientra nel cartellone provinciale RetEventi Cultura 2018.
Info:

TEATRO CARENI – Via Marconi, 16 – Pieve di Soligo

INGRESSO (posti numerati) Adulti € 12,00 Ragazzi € 7,00 (fino a 16 anni e per gruppi di almeno 15 persone)
IL GIORNO DELLO SPETTACOLO la biglietteria del Teatro Careni è aperta dalle ore 18.30 – Tel. 0438/964868

PREVENDITE Biblioteca Comunale di Pieve di Soligo Piazza V. Emanuele II, 9 Tel. 0438/985382 biblioteca@comunepievedisoligo.it (dal lunedì al venerdì 14.30-18.30; lunedì, mercoledì e sabato 8.30-12.30; mercoledì fino alle 20.00

https://www.valdotv.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *