PATTINAGGIO CORSA, PAOLI’ AGLI EUROPEI DI OSTENDA

Il diciottenne della Polisportiva Casier sarà in gara martedì 21 agosto nella gara juniores sui 200 metri sprint su strada  

 

Casier (Treviso), 18 agosto 2018 Davide Paolì torna a vestire i panni della freccia azzurra. Il diciottenne di Dosson partecipa agli Europei di pattinaggio corsa iniziati ieri – venerdì 17 agosto – a Ostenda, in Belgio.

Paolì sarà impegnato, martedì 21 agosto, nei 200 metri sprint su strada. Il c.t. azzurro Massimiliano Presti valuterà poi se schierarlo anche nel Giro sprint, in programma all’indomani.

Allenato da Andrea Bighin, Paolì è una delle stelle della Polisportiva Casier, società di riferimento per il pattinaggio corsa trevigiano e non solo.

L’anno scorso ha debuttato in azzurro nella rassegna continentale di Lagos (Portogallo), dove ha conquistato un argento (Giro sprint) e un bronzo (100 metri in corsia). Ora va in cerca di conferme.

La stagione 2018 l’ha visto più volte protagonista in ambito nazionale. A metà luglio, a Cassano d’Adda, si è laureato campione italiano juniores dei 100 metri in corsia (quarto titolo tricolore in altrettante stagioni) e gli Europei rappresentano un’esperienza internazionale da onorare al meglio.

Davide è pronto e temprato dalle mille difficoltà derivanti dall’assenza di una pista d’allenamento a Casier: si è preparato facendo il pendolare tra gli anelli di Rovigo e Spinea e i raduni federali in centro Italia. Ostenda è la prossima sfida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *