//script di facebook

Incontri sulla viticoltura a San Pietro di Feletto “ASPETTI E PROBLEMATICHE ANNO 2017”

L’annuale ciclo di incontri sulla viticoltura, promosso e organizzato dall’Amministrazione di San Pietro di Feletto, quest’anno ha per tema “il suolo e la difesa della sua fertilità” con degli approfondimenti specifici di quella condizione essenziale per la vita delle piante costituito dagli elementi fisico – chimico che vanno poi a formare il suolo e la relativa fertilità. Gli incontri di “Viticoltura a San Pietro di Feletto Aspetti e Problematiche 2017”, si terranno il 1°, 9, 15 e 22 febbraio.

Se nelle passate edizioni di Viticoltura a San Pietro di Feletto si è voluto mettere l’accento su quegli aspetti che più riguardavano la coltivazione sostenibile, riferita specificatamente all’impatto che può avere una coltura di tipo intensivo sul territorio, sulla comunità a livello sociale e sul paesaggio, l’obiettivo della edizione 2017 sarà quello di indagare come il suolo e la sua fertilità possa essere messa a repentaglio in diverse situazioni, originate da cause antropiche durante le lavorazioni agricole o naturali come ad esempio gli andamenti climatici. Al centro della nostra attenzione naturalmente sarà il territorio della Denominazione Conegliano Valdobbiadene nel cui ambito verranno esaminati l’origine dei suoli, le caratteristiche fisico – chimiche, la presenza degli inquinanti, e tutte quelle situazioni che possono essere causa dell’impoverimento dei terreni e la loro fertilità, con sicure ripercussioni anche sulla qualità della produzione agricola, in questo caso vitivinicola. Nel corso degli appuntamenti sarà anche l’occasione per dare i giusti suggerimenti e soluzioni portando esempi di ricerca e pratiche agronomiche consone ad evitare questo tipo di complicazioni. Parteciperanno, come da tradizione, i migliori esperti che su queste materie lavorano e trovano le giuste soluzioni, ai quali vanno i nostri ringraziamenti.

Anche quest’anno continua la collaborazione con la Scuola Enologica di Conegliano. Gli allievi interverranno l’ultimo appuntamento a avranno modo di presentare gli studi che svolgono nella azienda agricola della scuola durante il periodo estivo e finalizzati al conseguimento di una borsa di studio messa a disposizione dal CONDIFESA Treviso. Con loro verrà effettuato uno speciale approfondimento sul ruolo delle siepi come elemento di mitigazione, tutela del paesaggio e riserva dell’entomofauna utile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *