//script di facebook

XXI Seminario Nazionale di Gnomonica

meridiana
XXI Seminario Nazionale di Gnomonica

dal 24 al 26 marzo Valdobbiadene ospiterà il XXI Seminario Nazionale di Gnomonica, che ritorna in Veneto, dopo 17 edizioni e 25 anni. Sarà una tre giorni che riunirà appassionati e studiosi di gnomonica, la scienza che unendo saperi di matematica ed astronomia, permette la costruzione di meridiane.

XXI Seminario Nazionale di Gnomonica
Meridiana

Il Seminario Nazionale non si limiterà peraltro ad essere un erudito incontro di studiosi. Volontà degli organizzatori è infatti di far sì che l’evento ampli gli orizzonti divenendo momento per una nuova proposta: l’andar per meridiane, progetto rivolto a quel viaggiatore, camminatore e ciclista, attento e curioso. L’itinerario partirà da Valdobbiadene ed attraverserà i comuni del Quartier del Piave e delle Prealpi Trevigiane. Percorrere la via delle meridiane, che rimarrà in eredità dopo il Seminario, significherà prendere ulteriore conoscenza di questi particolarissimi segni lasciati dall’uomo e che da centinaia d’anni arricchiscono di senso, arte, cultura scientifica i territori del Prosecco Superiore. Nell’occasione, con gli antichi e nuovi orologi solari, verranno riscoperte anche storiche figure di meridianisti figli di queste terre, come Giovanni Follador, Giuseppe Flora e Giacomo Sartori. Un evento, quindi, che conferma la vocazione e attenzione del territorio verso questo strumento affascinante, come aveva già anticipato ancora Andrea Zanzotto nel libro già citato: “…la meridiana nata come espressione di una volontà di capire il flusso del tempo (e qui tempo assume anche valore meteorologico) è sempre qualche cosa che si vuole ben inserito nell’ambito naturale.”

Sergio Capretta

Presidente e fondatore Valdo Tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *