//script di facebook

IL PATTINAGGIO DI MARCA HA INCORONATO LE SUE STELLE

   Un centinaio di premiati nella tradizionale Festa organizzata dalla Fihp provinciale in Ghirada. Riconoscimenti speciali per venti società protagoniste nel Trofeo Giovani Promesse, vinto dallo Skating Spresiano  

Treviso, 23 dicembre 2016 Il futuro, per le rotelle trevigiane, è già adesso. Ieri sera, in Ghirada, a Treviso, la tradizionale festa della Fihp provinciale ha regalato applausi al talento emergente di Isabella Genchi, iridata juniores in coppia con Alberto Peruch, e alla studiata spettacolarità delle Royal Eagles, rimaste per un soffio ai piedi del podio ai Mondiali di Novara.

Ma è stata anche una passerella per il pattinaggio che verrà, per le stelle di un domani che sembra già dietro l’angolo. Un esempio? Le tante società che hanno animato il Trofeo Giovani Promesse, vinto dallo Skating Spresiano sullo Skating Club Istrana e sulla Polisportiva Salvatronda. Entusiasmo e nuovi traguardi. I prossimi campioni arriveranno da qui.

Ci abbiamo sempre creduto – spiega Bruno Sartorato, delegato territoriale Fihp per Treviso e Belluno – e ora stiamo raccogliendo i frutti: 400 pattinatori hanno preso parte al Trofeo Giovani Promesse 2016 e possiamo ancora crescere. Cè un unico neo: la carenza di piste. Invito le società a non pensare che questattività sia patrimonio degli Enti di promozione sportiva e a riconoscere il ruolo primario della Federazione. Il futuro del pattinaggio passa anche da qui”.

Il mondo delle rotelle si prepara a svolte epocali. Il debutto dello skateboard all’Olimpiade del 2020 (Speriamo che sia lapripista per altre specialità, ha commentato il responsabile nazionale del pattinaggio artistico Ivano Fagotto, affiancato tra gli altri dal delegato provinciale del Coni, Giovanni Ottoni, e dal consigliere provinciale delegato per lo sport, Tommaso Razzolini). I nuovi metodi di valutazione delle giurie dell’artistico, che entreranno in vigore ai massimi livelli nel 2018. Intanto la Fihp (Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio) va incontro al cambiamento, avviando la trasformazione in Fisr (Federazione Italiana Sport Rotellistici).

Ieri sera, in Ghirada, è stata davvero la Festa di tutte le discipline su rotelle: e se il pattinaggio artistico l’ha fatta da padrone (nonostante l’assenza – giustificata – delle medaglie iridate Andrea Girotto e Alberto Peruch), non è mancato uno spazio per gli atleti della corsa, targati Polisportiva Casier, guidati dal bronzo iridato juniores, Giacomo Serena, e per i giovani della Rhinos Treviso, campioni d’Italia under 20 nell’hockey in line. Un centinaio gli atleti in premiazione: il mondo delle rotelle trevigiane è davvero senza confini.

I premiati. PATTINAGGIO ARTISTICO. Singoli e coppie: Clarissa Bellagamba, Tamara Cadorin, Claudia Comelato, Andrea Girotto, Emma Lisa Nanni (Scuola Patt. Artist. Musano); Riccardo Bonotto, Giorgio Casella, Anna Maria Onnis, Sara Peruzzetto (Skating Club San Polo); Matilde Caputo, Isabella Genchi, Rebecca Genchi, Alberto Peruch (Nuovo Patt. Oderzo); Asia Corso, Jennifer Da Re (Skating Club Oderzo); Elvis Martinello, Alberto Prevedello, Maira Trento, Marco Zanchetta (Patt. Godigese); Elisabetta Bigatello, Veronica Reginato, Gio Maria Tessarolo (Apam Maser); Anna Bragagnolo (Skating Club S. Marco); Zeudi Zuin (Pattinatori Sile); Camilla Falace, Ilenia Martini, Monia Tito (Mignagola). Gruppi. Grandi Gruppi. Royal Eagles Skating Club Don Bosco Mareno di Piave: Elena Bernardi, Chiara Bon, Isotta Borin, Ottavia Borin, Mariarita Campion, Maira Carnielli, Martina Da Re, Elena Da Ros, Elena Dalle Crode, Nicole Dalle Crode, Irene Da Riol, Claudia De Marchi, Valentina Lovisotto, Francesca Lufi, Federica Marson, Linda Mazzer, Lucia Meija, Mariaelena Nasisi, Marta Ludovica Piccini, Valentina Pol, Valentina Portello, Silvia Scardanzan, Samuela Tomasella, Giulia Vazzola, Claudia Zanardo, Alison Zanatta. Allenatori: Emanuela Guizzo, Lòpez Gonzàlez Xavier. Gruppi Jeunesse. Italian Show Skating Club Mottense: Sarah Argentin, Sofia Baruzzo, Sara Battistella, Maria Berti, Maria Vittoria Guglielmini, Sofia Lazzarotto, Laura Lucon, Alissia Moretto, Martina Moretto, Sara Nespolo, Giulia Sanchetti, Teodora Visintin, Doris Zennaro. Allenatrice: Martina Cella. Coreografo: Andrea Cammoranesi. Quartetti. Show Roller Team Patt. Vazzola: Sarah Da Dalt, Eleonora Giacomini, Michela Maso, Ilaria Valentini. Allenatrice: Venusia Ronchi. Coreografo: Alessandro Spigai. Flaming Skaters Scuola Patt. Art. Musano: Claudia Comelato, Sara Guerretta, Arianna Pavan, Altea Pedron, Laura Susin. Allenatrice: Chiara Pizzolato. Società (Trofeo Giovani Promesse): Skating Spresiano, Skating Club Istrana, Pol. Salvatronda, Patt. Art. Castelfranco, Roller Team Conegliano, Sporting Treviso, Skating Club San Marco, Apam Maser, Pattinaggio Fossalunga, Pattinatori Sile, Albaredo, Pattinaggio Artistico Mignagola, Patt. Art. Godigese, Patt. Art. Cornuda Pederobba, Pattinaggio Vazzola, San Liberale, Skating Club Sanpolo, Circolo Patt. Ormelle, Free Sport, Virtus Pattinaggio Murano. PATTINAGGIO CORSA: Ilaria Carrer, Davide Paolì, Giacomo Serena, Marco Nuvolara, Andrea Stefani (Pol. Casier). HOCKEY IN LINE. Rhinos Treviso: Joshua Bartolomei, Alessandro Costa, Riccardo Dal Ben, Manuel Da Rin Zanco, Filippo Grancara, Riccardo Ros, Denis Schiavon, Francesco Schieven, Riccardo Sica, Luca Talamini, Elia Valeri, Elia Vendrame, Tobia Vendrame, Gabriele Florio, Alessandro Paliotto, Alex Tagliapietra. Allenatore: Antonio Vendrame.

Sergio Capretta

Presidente e fondatore Valdo Tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *