//script di facebook

Stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi

Causa le particolari situazioni meterologiche di questo periodo, la Regione Veneto ha inviato una comunicazione ai comuni interessati di Allerta per lo stato di pericolosità d’incendi boschivi; per la prevenzione e la segnalazione di incendi si possono seguire alcune semplici regole:

COME PREVENIRE GLI INCENDI DI BOSCO

Non gettare mai mozziconi di sigaretta o fiammiferi ancora accesi.
Non accendere mai fuochi nel bosco, se non in aree a ciò destinate.
Non parcheggiare mai l’auto sopra erba o foglie secche.
Non abbandonare mai rifiuti nel bosco e/o fuori dalle regolari discariche.
Non bruciare mai stoppie, paglia o altri residui agricoli vicino al bosco o ad altre aree incolte.

IN CASO DI AVVISTAMENTO DI UN INCENDIO

Avvisaresubito il Corpo forestale dello Stato, telefonando al numero 1515 o agli altri numeri di pronto intervento.
Segnalare il luogo dove si scorge il fumo o si vedono le fiamme,comunicando località e Comune. Non riagganciare fino a che l’operatore non abbia dato conferma.
Non avere timore a fornire il proprio nome, cognome e telefono; si tratta di informazioni riservate, che non saranno comunicate a estranei, necessarie a chiedervi ulteriori dettagli e a scoraggiare le chiamate di disturbo.

Se possibile, fornire ulteriori informazioni:
Entità e descrizione del fumo (colonna di fumo bianco leggero oppure colonna di fumo nero, colonna di fumo isolata oppure più colonne allineate).
Presenza di abitazioni, elettrodotti, strade e ferrovie.
Tipo di vegetazione e bosco: incolti, pascoli, pinete, querceti,macchia mediterranea, ecc.

COMPORTAMENTI DA TENERE IN CASO DI INCENDIO
Assicurarsi una via di fuga, considerando il percorso stradale in relazione alla direzione dell’incendio.
Non allontanarsi dal veicolo, che garantisce una buona possibilità di sopravvivenza durante il passaggio del fuoco; fermare il veicolo in zone aperte e prive di vegetazione; mantenere le luci accese,chiudere i finestrini e le prese d’aria.
Non sostare in zone sovrastanti l’incendio o sottovento.
Non fermarsi a osservare l’incendio lungo la strada; se la strada è chiusa, non accodarsi ma tornare indietro.
Facilitare l’intervento dei mezzi di soccorso, non ingombrando la strada con l’autovettura.
Non lasciare parti del corpo scoperte.
Non fuggire in preda al panico; cercare un punto in cui sia possibile attraversare il fuoco e portarsi senza esitazione né ripensamenti sulla zona già bruciata.
Seguire sempre le indicazioni date dal personale o dal Direttore delle Operazioni di Spegnimento (D.O.S.).

(tratto dal sito del corpo forestale dello stato)

Nome Dimensione
Allegato Pericolo incendi 2016.pdf 90.3 KB

Sergio Capretta

Presidente e fondatore Valdo Tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *