//script di facebook

RAPHAELA FOLIE, LA NUOVA CENTRALE “FRIZZANTE” DELL’IMOCO VOLLEY

FOLIE RAPHAELA LIU JO MODENA - IMOCO VOLLEY CONEGLIANO CAMPIONATO ITALIANO VOLLEY SERIE A1-F 2015-2016 SEMIFINALI PLAYOFF  MODENA 19-04-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
FOLIE RAPHAELA
LIU JO MODENA – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO
CAMPIONATO ITALIANO VOLLEY SERIE A1-F 2015-2016
SEMIFINALI PLAYOFF
MODENA 19-04-2016
FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Nuovi arrivo in casa Imoco Volley, la centrale Raphaela Folie, bolzanina di 25 anni (nata il 7 marzo 1991), alta 190 cm, che nell’ultima stagione ha giocato con la Liu Jo Modena.
Dopo gli esordi nel Caldaro Pallavolo, nel 2007 inizia a farsi notare giovanissima in B2 nel San Giacomo Volley. Dopo un campionato da protagonista si trasferì a Trento, nell’ATA Trento, dove al termine del 2009 venne nominata miglior giocatrice della regione e disputo’ anche le Finali Nazionali U18 con la medaglia d’argento.
Nel 2009 è alla Trentino Rosa, in B1. Nella stagione 2010-11, dopo gli esami di maturità, venne ingaggiata dall’Asystel Novara e arriva l’esordio in Serie A1 appena maggiorenne. Al termine del campionato viene convocata per alcuni collegiali con la Nazionale Italiana, e nel 2011 con la maglia azzurra vince la World Cup.

Nella stagione 2012-13, a seguito della fusione passa a Villa Cortese, e con la Nazionale vince la Medaglia d’Oro ai Giochi del Mediterraneo. Nella ultime due stagioni ha sempre giocato con top team del nostro campionato, nel 2013/14 è alla Foppapedretti Bergamo, mentre nell’ultimo anno ha vestito la maglia della Liu Jo Volley di Modena con cui ha giocato la semifinale proprio contro l’Imoco Volley.
Folie è una giocatrice “frizzante” che fa della velocità la sua arma migliore, nell’ultima stagione è stata 5° assoluta nei muri (68, due soli dietro l’altra nuova Pantera Anna Danesi), ed è fortissima in attacco dove ha chiuso l’anno con un eccezionale 52% abbondante dietro solo alla gialloblu’ Adams. Al suo attivo anche 18 aces.

“La scelta di venire a Conegliano è stata molto facile – ci ha detto la centrale altoatesina – , è una società seria, solida e con obiettivi importanti. Ho 25 anni e per una ragione o per l’altra non ho ancora vinto nella mia carriera e mi sembra arrivata l’ora di iniziare a mettere qualche trofeo in bacheca, qui all’Imoco direi che gli obiettivi coincidono quindi…eccomi qua!”

Sergio Capretta

Presidente e fondatore Valdo Tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *