GLI STUDENTI DEL MASTER ELEO CA’ FOSCARI OSPITI DEL RISTORANTE LE BECCHERIE PER PROMUOVERE IL TERRITORIO OLTRE I CONFINI NAZIONALI

#Treviso – Sarà il “Locale storico per la ricetta del Tiramisù di Treviso” ad accogliere domani, venerdì 5 aprile, gli studenti del Master di primo livello in Economia e Lingue dell’Europa Orientale/ELEO, un progetto di formazione manageriale dell’Università Ca’ Foscari Venezia – Ca’ Foscari Challenge School.

Una visita che si inserisce nel programma del Laboratorio Doing Business, che mette in collaborazione gli studenti con le imprese interessate a sviluppare nuovi progetti di promozione.

A Le Beccherie gli studenti potranno infatti approfondire le proprie conoscenze sulla storia del locale, recentemente nominato dall’Accademia del Tiramisù come luogo dove è stata creata l’originale ricetta del Tiramisù di Treviso. “Un dolce la cui fama internazionale riesce a promuovere la città di Treviso all’estero – commenta Paolo Lai, titolare del ristorante – e che, insieme ai tanti altri prodotti di eccellenza della nostra provincia, come il Prosecco e il Radicchio di Treviso, può essere un volano economico e turistico di fondamentale importanza”.

Dalla storia del celebre dolce e del ristorante Le Beccherie gli studenti del Master potranno dunque prendere spunto e sviluppare un progetto di marketing territoriale che sappia coniugare e valorizzare l’immenso patrimonio culturale ed enogastronomico di Treviso e, al contempo, promuoverlo nei principali Paesi dell’Europa Orientale e dell’area eurasiatica, quali Russia, Kazakistan e Azerbaigian.

“Una sfida affascinante – conclude Paolo Lai – che racchiude grandi potenzialità e che gli studenti del Master ELEO sapranno certamente cogliere”.


Se ti piace ValdoTv puoi aiutarci con un contributo: http://paypal.me/ValdoTv

Puoi seguirci anche su:

Telegram – https://t.me/valdotv
Twitter – https://www.twitter.com/valdotv
Facebook – https://www.facebook.com/valdotv
Youtube – https://www.youtube.com/valdotv
Instagram – https://www.instagram.com/valdo_tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *